Antiriciclaggio: norme illegittime

La violenza di un potere si può manifestare in molte forme, alcune percepibili e ben impresse nella nostra memoria quali le leggi razziali e le dichiarazioni di guerra, altre meno percepibili e per questo non meno pericolose in quanto attentano alla libertà ed alle libertà.

Quando nel precedente articolo (link) mi riferivo alla commedia all’italiana volevo sdrammatizzare un poco il Belpaese fatto di “brava” gente, ma lo schema di decreto ministeriale volto a regolamentare il D.Lgs 90/2017, mi riporta al “Caso Italia” dove lo stesso Stato è il primo a non rispettare le leggi che esso stesso ha emanato.

Sembra impossibile, ma nell’articolo 17 bis comma 8 ter del predetto decreto – mi si perdoni la pedanteria, ma il passaggio è importante – il legislatore ordinava che il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) con decreto, doveva stabilire modalità e tempistiche con cui i prestatori di servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale sono tenuti a comunicare al MEF la propria operatività sul territorio nazionale.

Il D.Lgs 90/2017 cita chiaramente i c.d. Exchanges o cambia valuta, on-line ma anche di “strada”, eppure nello schema del MEF, dove è stata avviata una consultazione pubblica che scade il 16 febbraio 2018 (link), salta fuori nell’articolo 2 punto 2 del D.M. che anche i semplici negozi o professionisti (operatori commerciali) che semplicemente accettano cripto valute come sistema di pagamento, sono tenuti a comunicare al MEF secondo lo stesso schema previsto per gli Exchange.

Ricordo che la legge non prevede in alcun modo che le c.d. Partite IVA che accettano valuta virtuale debbano fare alcunchè.

A questo punto i sudditi avranno un motivo in più per non accettare Bitcoin o altre cripto valute come forma di pagamento? No affatto!

La norma non prevede una sanzione per gli operatori commerciali, visto che la stessa legge non prevede che gli operatori commerciali debbano fare alcunchè in tema di cripto valute, possono accettare, possono spendere oppure tenere nei propri portafogli.

#bicoin #fisco #antiriciclaggio #evasione #cryptovalute #blockchain #sischerza #BCE

Paolo Musumeci
paul@theblacklily.eu
www.linkedin.com/in/paolo-musumeci-1126ab11/
twitter @paulwonmusus

Paolo Musumeci

Manager and consultant in tax, law, financial and business administration on cryptocurrency, blockchain and DAG, co-founder and treasurer BTC Association

Condividi l'articolo con:
Paolo Musumeci

Paolo Musumeci

Manager and consultant in tax, law, financial and business administration on cryptocurrency, blockchain and DAG, co-founder and treasurer BTC Association