Platin Introduce un nuovo concetto di ” Prova di Lavoro “, la Proof of Location.

Platin ossia protocollo Proof of Location (PoL) verificabile sulla blockchain

Platin è un protocollo Proof of Location (PoL) leggero, sicuro e verificabile su blockchain PLATIN, che fa in modo che la criptovaluta PTN, possa essere “vista, sentita e toccata”.

MA COME ?

Per raggiungere questo obiettivo, Platin decentralizza il mercato dei servizi di localizzazione, mettendo  a disposizione delle aziende, in tutto il mondo, il proprio protocollo di localizzazione sicuro, decentralizzato e incentivato.

La blockchain di Platin, il Plexus, è un fork di Ethereum ed estende il ben noto linguaggio Solidity di Ethereum in un nuovo linguaggio location-aware chiamato Solidity GEO, che viene utilizzato nelle policy di Platin per richiedere e definire prove di posizione sicure sulla blockchain. Platin Plexus è scalabile e robusto, diventando a sua volta una blockchain indipendente, che supporta migliaia di transazioni al secondo.

Il protocollo Proof of Location di Platin ha il potenziale per trasformare ogni settore, dalla vendita al dettaglio alla condivisione del viaggio, alla catene di approvvigionamento e alla disintermediazione degli sforzi umanitari internazionali su larga scala.

Internet e il World Wide Web non sono stati inventati solo per  Google, Apple, Facebook e Amazon o per gli  operatori di rete mobile, al fine di monitorare e vendere i nostri dati sulla posizione, tutt’altro !. Le funzionalità di localizzazione sicura di Platin, permettono di dare la possibilità alle persone, di possedere e controllare i dati personali sulla posizione in modo sicuro ed inviolabile e decidere come, quando e a chi questo dato puo’ essere esposto.

Platin estende gli standard del World Wide Web, di interoperabilità, apertura e privacy direttamente alla posizione e i fondatori di Platin lavorano con il W3C (  un’organizzazione non governativa internazionale che ha come scopo quello di sviluppare tutte le potenzialità del World Wide Web ) per lo standard delle credenziali. Il Plexus consente a ciascun utente – cliente o azienda – di decidere quando, con chi e in base a quale risoluzione condividere i propri dati sulla posizione e addirittura guadagnandoci denaro.

Il sistema granulare di Platin è accessibile tramite l’API del protocollo o tramite l’app Platin Pocket , che funge anche da portafoglio Platin. Gli utenti Platin sono ricompensati per il solo fatto di “testimoniare” la loro posizione in modo attendibile e per il fatto di fornire attestazioni per richieste di altri nodi partecipanti.

Platin Pocket consente inoltre funzionalità di invio e ricezione standard, funzionalità airdrop e altro ancora, l’ app supporta un numero infinito di casi d’uso nel mondo reale in modo del tutto sicuro e privato.

Il movimento naturale e continuo delle persone consente a chiunque abbia uno smartphone di passare in modo passivo e anonimo (utilizzando zero prove di conoscenza) ad attivo, per assistere i pari, la community e guadagnare monete PTN grazie al protocollo PoL di Platin e la sua blockchain ( Plexus ).

CASI DI USO

Platin aiuta a prevenire i falsi rapporti di localizzazione delle posizioni dei tecnici (facilmente falsificati con app GPS false), assicurando che le visite si siano effettivamente svolte nel luogo e nel momento desiderati. PER ESEMPIO: rapporti su ambiente, terremoti e allagamenti potrebbero essere segnalati dai residenti che vivono adiacenti ai gasdotti, in cambio di un risarcimento. In questo ruolo, in qualità di custodi dell’ambiente e delle economie locali, gli attori della pipeline e dell’infrastruttura traggono vantaggio da queste interazioni locali, partecipando alla prova dell’ecosistema di posizione di Platin e guadagnando criptovalute nel processo.

Nel caso di monitoraggio di PipeLine, il progresso tecnologico della tecnologia dei condotti, il rilevamento delle perdite, le applicazioni IT per la loro manutenzione e i rapporti basati sui contatori non saranno più gli stessi.

Approfondimenti :

  • https://platin.io/
  • https://t.me/joinchat/Fbe-gRBkXmAaa-xpp0rglw
  • https://twitter.com/platin_io
  • https://www.dropbox.com/s/l8zai9irf6on6su/Platin%20Whitepaper%202018-03-27sm.pdf?dl=0

Stay Tuned.

Andrea Belvedere

Ricercatore e consulente indipendente, crypto attivista.

Condividi l'articolo con:

Andrea Belvedere

Ricercatore e consulente indipendente, crypto attivista.

Andrea Belvedere