COMUNICATO STAMPA: HashFlare contratti SHA-256 SOSPESI

Il funzionamento dei contratti SHA-256 è stato sospeso fino a data da destinarsi

Cari utenti!

A causa del fatto che dall’inizio del mese scorso HashFlare LP ha sofferto di perdite legate alla manutenzione delle tasse sulle attrezzature ed energia elettrica, abbiamo dovuto prendere la difficile decisione di fermare i contratti di servizio per l’ estrazione di SHA-256 .

Questa decisione è stata una misura necessaria, perché altrimenti saremmo costretti a caricare ai nostri utenti le spese di manutenzione aggiuntive.

Nonostante l’aumento corrente del tasso di cambio BTC / USD, la situazione sul mercato non è migliorata in modo significativo, nel corso del mese, le le miniere continuano a non essere redditizie: fornitori di hardware non sono ancora in grado di incontrarsi a metà strada e abbassare i prezzi per le attrezzature e / o il suo affitto, e senza un cambiamento radicale nella ubicazione delle apparecchiature, al momento non è possibile ridurre le spese di elettricità.

Dal momento che lo spegnimento e ri-messa in una grande quantità di apparecchiature in luoghi diversi è un processo molto costoso e ad alta intensità di lavoro, prima di prendere decisioni su ulteriori passi, prevediamo notizia di un cambiamento nella tendenza attuale difficoltà di estrazione mineraria.

Vorremmo anche informarvi che nei prossimi giorni sarà migliorata la funzionalità di prelievo per consentire agli utenti verificate di ritirare importi inferiori a 0,01 BTC.

Vi terremo informati di eventuali ulteriori sviluppi, restate sintonizzati per ulteriori notizie.

Rispettosamente,

squadra HashFlare

Bitconio: incubatore e promotore per la diffusione della tecnologia blockchain

Condividi l'articolo con:

bitconio

Bitconio: incubatore e promotore per la diffusione della tecnologia blockchain