La più grande banca della Thailandia testa la piattaforma blockchain B2B cross-border di Visa basata sull’acquisizione stellare – Chain

Kasikornbank (Kbank), la più grande banca della Thailandia per capitalizzazione di mercato, ha aderito al programma pilota di Visa B2B Connect, una piattaforma basata su blockchain progettata per fornire alle istituzioni finanziarie un modo sicuro e veloce per elaborare i pagamenti aziendali transfrontalieri B2B. La piattaforma è costruita su Chain, una società di blockchain aziendale acquisita da Stellar.

Avviato lo scorso anno, Visa B2B Connect si sta preparando per il lancio commerciale e ha lavorato con diversi partner bancari tra cui Commerce Bank negli Stati Uniti, Shinhan Bank in Corea del Sud, Union Bank of Philippines e United Overseas Bank a Singapore.

“Basandosi sulla tecnologia blockchain aziendale, Visa B2B Connect è una nuova piattaforma di transazione progettata per lo scambio di pagamenti internazionali di alto valore tra banche partecipanti per conto dei propri clienti aziendali. Gestito da Visa end-to-end, Visa B2B Connect combina le principali funzionalità di Visa in sicurezza, governance e tecnologia di distribuzione generalizzata “, ha dichiarato Suripong Tantiyanon, manager di Visa Thailand, secondo un rapporto di The Nation.

L’obiettivo di Visa è quello di essere in grado di facilitare le transazioni bancarie alla blockchain e “di creare un modo più efficiente e trasparente per i pagamenti business-to-business da effettuare in tutto il mondo”.

Kbank è la prima banca thailandese ad aderire al programma.

Secondo una dichiarazione di Visa ,

“Basandosi su questa tecnologia, Visa sta sviluppando un nuovo sistema di transazioni quasi in tempo reale , progettato per lo scambio di pagamenti internazionali di alto valore tra banche partecipanti per conto dei propri clienti aziendali. Gestito da Visa end-to-end, Visa B2B Connect faciliterà un processo coerente per gestire il regolamento attraverso le pratiche standard di Visa.

Con Visa B2B Connect, Visa mira a migliorare significativamente il modo in cui i pagamenti B2B internazionali sono fatti oggi offrendo costi chiari, tempi di consegna e visibilità migliori nel processo di transazione – riducendo in ultima analisi gli investimenti e le risorse richieste dalle banche e dai loro clienti aziendali per inviare e ricevere pagamenti aziendali. “

Fondata nel 2014, Chain è una startup fintech con sede a San Francisco con diversi titani legacy come partner strategici tra cui Visa, Capital One, Citigroup, Fiserv, Nasdaq e Orange. Chain è stata recentemente acquisita da Lightyear, il braccio di sviluppo commerciale di Stellar, e rinominata InterStellar .

Link https://investor.visa.com/news/news-details/2016/Visa-Introduces-International-B2B-Payment-Solution-Built-on-Chains-Blockchain-Technology/default.aspx

Condividi l'articolo con:

Andrea Belvedere

Ricercatore e consulente indipendente, crypto attivista.

Andrea Belvedere