Anche CIRCLE si fa’ il suo STABLECOIN

Oggi Circle e il consorzio open source CENTER, hanno introdotto un servizio per tokenizzare dollari USA e utilizzare quei dollari su blockchain pubblica e su Internet: USD // Coin, noto anche come USDC . Gli individui e le istituzioni potranno iscriversi a questo servizio per depositare dollari statunitensi da conti bancari, e convertire quei dollari in gettoni utilizzabili ovunque raggiungano internet (soggetti ai controlli di conformità del token), riscattare i token USDC e incassarli su conti bancari.

Oltre all’uso immediato su Circle Poloniex e Circle Trade, altre 20 aziende annuncieranno o lancieranno il supporto per USDC nella giornata di oggi. Altri portafogli, scambi e applicazioni software aggiungeranno il supporto per il token USDC attraverso lo standard ERC-20.

Attraverso ERC-20 sarà piu’ facile per portafogli, scambi e altri contratti intelligenti interagire con il token. Ciò aiuterà Circle a creare un ecosistema istantaneo per il token USDC.

I token stabili ai prezzi,  sono requisiti fondamentali per abilitare nuovi potenti contratti finanziari globali, prodotti e servizi su Internet.

Il portavoce di CIRCLE, ha confermato che gli scambi che prevedono di elencare la moneta sono: OKCoin, DigiFinex, CoinEx, KuCoin, Coinplug e XDAEX.

CHE DIFFERENZA CON IL TETHER

A differenza di Tether, l’USDC è regolamentato come attività di servizi di denaro registrato (MSB), ai sensi delle leggi sulla trasmissione di denaro negli Stati Uniti. Come valuta virtuale, è anche regolamentato dalla New York BitLicense. Inoltre, i conti bancari con le fiat necessarie per sostenere il token, sono soggetti a verifiche mensili !.

Anche altre entità possono emettere la moneta, ma devono passare attraverso il consorzio CENTRO che è la  fondazione non-profit di Circle.

Per contribuire a creare il nuovo stablecoin, Circle ha raccolto $ 110 milioni nel maggio 2018 in un round guidato dal gigante criptovaluta Bitmain.

Fonte https://blog.circle.com/2018/09/26/introducing-usd-coin/

Andrea Belvedere

Ricercatore e consulente indipendente, crypto attivista.

Condividi l'articolo con:

Andrea Belvedere

Ricercatore e consulente indipendente, crypto attivista.

Andrea Belvedere