Arriva la correzione su bitcoin e il marcketcap perde 180 Mld di dollari.

Share it in your socials. Thank you.

Il mercato globale delle cryptovalute ha subito una fase di forte correzione, come molti di Noi hanno avuto modo di vedere nel corso di queste ultime ore. Non solo bitcoin, ma anche le prime 30 crypto hanno subito una notevole correzione al ribasso, che si è trasformata in un incredibile tracollo per il marcketcap.

TRACOLLO DEL  MARKETCAP

Il mercato si “sfracella”, dopo aver fatto segnare nelle ultime settimane guadagni a 3 cifre;  normale e fisologico a questo punto una correzione così profonda, sebbene ” normale ”  e forse anche ampiamente prevista. Tuttavia le cifre di questa ultima correzione sono davvero impressionanti, il valore di Marckecap è passato dai 660 Mld di dollari di qualche giorno fa’ a $476.095.922.037 valore esatto,  ora … .!

E mentre la scorsa settimana BTC / USD testava massimi mai visti prima, prossimi e vicino ai 20.000 $, ora btc vale ” solo ” 12.849 $, segnando un ritracciamento di circa il 40% dal suo valore piu’ importante. Certamente un bel dump non c’è che dire ! .

Nel suo complesso questo denota come il mercato sia fortemente legato e in ogni caso fortemente dipendente da Bitcoin, che è e rimane l’asset ed il brand trainante rispetto a tutto il sistema crypto.

BITCOIN CROLLA E LE ALTRE ?

Ed infatti tutte le principali alt, hanno subito enormi perdite, segno chiaro, netto ed evidente che il mercato segue la leadership di bitcoin.

Quindi come e quando bitcoin riprenderà la sua marcia ? Difficile a dirsi, ma è possibile che btc abbia ” raschiato ” davvero il fondo ed ora sia pronto per una nuova ed interessante ripartenza.  A tal riguardo credo molto interessante la tabella sottostante, che evidenzia il periodo delle maggiori  correzioni del mercato bitcoin, avvenute nel corso degli ultimi 7 anni .

SEGNALI DAL FUTURO ?

Il tracollo di questi ultimi giorni non deve certamente trarre in inganno, le prospettive per il 2018 sono di assoluto interesse e non solo per bitcoin ma per tutto il mondo delle alt. Diventano quindi strategiche le notizie che arrivano dal settore finanziario mainstream :

Goldman Sachs Group Inc. sta’ creando un trading desk per fare mercati in valute digitali come bitcoin. La piattaforma sarà molto probabilmente attiva a partire dal mese di Giugno e in questi termini Goldman Sachs diventerebbe la prima grande banca di Wall Street ad entrare nel mercato delle crypto.

https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-21/goldman-is-said-to-be-building-a-cryptocurrency-trading-desk

Mentre Jp Morgan stà sondando il terreno … ed appare sempre piu’ probabile un suo interessamente ed impegno,  da primo attore sul mercato delle crypto:

“In un momento in cui le volatilità su tutte le classi di attività sono precipitate, questo ci presenta la stranezza di una risorsa con mosse estreme quotidiane”, hanno scritto gli strateghi Matthias Bouquet e Marko Kolanovic in una nota ai clienti giovedì. “Le vols realizzate in BTC sono diverse da qualsiasi altra che abbiamo visto in altre asset class.”

Fonte: https://www.bloomberg.com/news/articles/2017-12-21/jpmorgan-dips-a-toe-into-analysis-of-bitcoin-futures-volatility.

BITCOIN MORTO ? non direi proprio ! .

 
Resta aggiornato con la nostra Newsletter