Blockchain federale Argentina

Share it in your socials. Thank you.

L’argentina è un paese principalmente conosciuto per il tango, per l’Angus (gustosissima carne argentina) e i vari default economici!

Noi appassionati del mondo crypto abbiamo un motivo in più per ricordare questo fantastico paese, infatti  il paese sud americano è uno dei pochi ad aver creato una blockchain federale!

Con questo articolo vi spiegherò i concetti base di questo fantastico progetto in continua evoluzione!

La BLOCKCHAIN FEDERAL ARGENTINA è un progetto opensource nato e manutenuto da vari settori come quello dell’industria, del commercio, universitario, vari governi nazionali e regionali e semplici cittadini.

La struttura messa in piedi, di prorietà del governo federale, utilizza dei nodi con un protocollo forkato da Ethereum e l’algoritmo di consenso Proof of Authority. Questo permette un’ elevata velocità per secondo (TPS) e il controllo diretto della rete.

L’ infrastruttura costruita distingue più entità:

  • sealer node, sono i soli nodi che possono creare i blocchi ma non possono creare transazioni
  • transactional node, creano le transazioni che verranno gestite dai sealer
  • read only node, sono i nodi che non possono effettuare alcuna operazione di scrittura. Questi nodi sono gli unici che un’ utente semplice può creare.
  • gateway node
  • boot-node
  • archive node

La struttura quindi ha delle caratteristiche particolari tra cui:

  • nessuna cryptomoneta
  • senza alcun tipo di fee
  • permissioned

Inoltre tutto il progetto è stato reso pubblico tramite un apposito host gitlab (link) dove potete trovare decine di repository come per esempio un sistema di votazione tramite metamask (link) oppure un wiki con all’interno documenti e minute delle riunioni effettuate (link)

E’ un progetto supportato da molte aziende e, speriamo, che in futuro ne sentiremo parlare!!!

 

Alla prossima!

 
Resta aggiornato con la nostra Newsletter