Cardano Smart Contract, compatibilità, programmazione


Cardano Smart Contract

Input Output Hong Kong (IOHK), la società di sviluppo dietro la blockchain di Cardano , ha annunciato ieri l’introduzione di due nuovi ambienti di sviluppo che consentono agli sviluppatori di scrivere Cardano Smart Contract. L’annuncio è stato fatto durante l’ aggiornamento mensile del prodotto da IOHK.

Il devnet “KEVM” consentirà agli sviluppatori di implementare applicazioni esistenti o future basate su Ethereum scritte in Solidity su Cardano. Ciò significa che oltre 140.000 contratti intelligenti saranno compatibili con la blockchain di Cardano. Il devnet utilizza una versione della Ethereum Virtual Machine (l’ambiente di runtime per contratti intelligenti in Ethereum ) che è stata verificata da K, un framework utilizzato per creare software formalmente verificato.

Ciò consente agli sviluppatori di definire o implementare la semantica formale di un linguaggio di programmazione in modo intuitivo e modulare. Gli sviluppatori di Ethereum scriveranno DApp in Solidity per utilizzarle su Cardano.

Cardano smart contract programmazione

L’altro “devnet”, IELE, mira a consentire agli sviluppatori di scrivere codice in qualsiasi linguaggio di programmazione e portare la funzionalità risultante alla blockchain di Cardano. Secondo IOHK, “IELE” consentirà agli sviluppatori di creare contratti intelligenti su Cardano senza sapere un linguaggio di programmazione per blockchain

Ciò significa che lo sviluppo della blockchain è aperto a tutti gli sviluppatori capaci, rendendo possibile la creazione di contratti intelligenti e applicazioni distribuite in qualsiasi linguaggio non specifico della blockchain, da Java a C ++, Python e Rust. Charles Hoskinson, CEO di IOHK, ha commentato il rilascio:

L’universalità è il prossimo pezzo per l’adozione della blockchain tradizionale, indipendentemente dal linguaggio che gli sviluppatori conoscono effettivamente.

Articolo di Crypto-news-flash.com

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale