COME FUNZIONA SKRILL ?

 

Skrill è un sistema per ricevere e versare denaro identificando un conto corrente attraverso l’indirizzo e-mail del titolare del conto anziché il codice Iban , gestito dall’inglese Money Bookers sotto la vigilanza della FSA, la Financial Service Authority, del Regno Unito.
Analogamente ad altri operatori on-line, il più famoso dei quali è PayPal, permette di gestire sia un conto, attraverso il quale muovere denaro stabilendo oltre all’importo anche la valuta con cui effettuare l’operazione (provvede il sito stesso a convertire da euro a dollari o da yen in scellini, per esempio) sia, volendo, di munirsi di una carta prepagata del circuito Master Card.

Il sito www.skrill.com funziona come una banca, anche se è tutto on-line: ci si registra, si apre un conto intestato e si fa un versamento iniziale, senza il quale il conto non può operare. 

Il versamento iniziale richiede l’esistenza di un conto corrente bancario nel mondo “reale” e off-line, perché una banca virtuale come Skrill non consente di depositare soldi in contanti: si tratta dunque di autorizzare il proprio conto aperto su Skrill ad attingere al conto bancario per prelevare la cifra che si è scelto di trasferire su Skrill.
Al posto di un conto corrente, si può autorizzare Skrill ad attingere, sempre per l’ammontare che si desidera, alla propria carta di credito. Con lo stesso meccanismo, ogni volta che il conto Skrill langue si può disporre che il conto stesso attinga alla banca o alla carta di credito. Tanto all’inizio che ogni volta successiva, a disporre il prelievo con cui rimpinguare il conto Skrill è il titolare del conto stesso, che deve accedere al sito e mettere in moto la funzione preleva.
Per ricevere e per inviare denaro, Skrill funziona poi esattamente come una banca, ma al posto del codice Iban che occorre avere quando si vuole ricevere un pagamento e che occorre farsi dare quando si tratta di pagare altri, Skrill – qui sta la sua comodità – funziona attraverso l’indirizzo e-mail. L’identificazione del conto su cui ricevere o a cui spedire denaro che nelle banche ordinarie avviene attraverso l’Iban, con Skrill avviene attraverso l’indirizzo e-mail, decisamente più facile da ricordare di un codice con numerosi numeri.
http://abcrisparmio.soldionline.it/guide/banca-poste/skrill-cos-e-e-come-funziona

Condividi l'articolo con: