Crypto privacy e valore ! Litecoin estromesso dopo MimbleWimble


Crypto privacy

Nel mondo delle criptovalute il tema della privacy è molto caldo. Per alcuni progetti crypto, la privacy è un valore da ricercare al pari di scalabilità o sicurezza. Con questo obiettivo sono nate privacy coin come Monero

Altre criptovalute lavorano per garantire la privacy delle loro transazioni come un servizio aggiunto, senza farne la loro vocazione principale. È il caso della prima altcoin della storia: Litecoin, che ha deciso di migliorare la sua privacy con l’aggiornamento Mimblewimble, ora attivo dopo due anni di sviluppo.

Ma ecco che le borse sudcoreane rimuovono Litecoin dopo aver aggiornato la rete, perchè le nuove caratteristiche della privacy rendono illegali le transazioni di criptovalute nel Paese.

Le borse di criptovalute Upbit e Bithumb (tra le più grandi della Corea del Sud) hanno annunciato il delisting della criptovaluta Litecoin a causa di aggiornamenti alla sua rete. Già il 20 maggio gli sviluppatori hanno attivato il protocollo MimbleWimble Extension Blocks, che consente di nascondere i dati delle transazioni.

Con Mimblewimble Extension Block, gli utenti della rete possono acconsentire a transazioni riservate. L’obiettivo finale è migliorare la fattibilità di Litecoin come valuta fungibile che può essere utilizzata per transazioni nel mondo reale abbassando le commissioni e aggiungendo privacy, velocità effettiva e scalabilità. David Burkett, un esperto di Mimblewimble e sviluppatore di Grin++, è stato incaricato di guidare lo sviluppo del protocollo MimbleWimble per Litecoin.

Questa caratteristica ha creato problemi alle sedi di negoziazione locali Asiatiche che operano all’interno del quadro giuridico; sul sito di Bithumb si legge:

– Supporto per la fine della transazione
ㆍLitecoin (LTC)
In conformità con la legge rivista sulla segnalazione e l’uso di informazioni specifiche sulle transazioni finanziarie, Bithumb decide di interrompere il supporto alle transazioni per l’asset virtuale in conformità con le normative sugli asset virtuali con elevato anonimato.

https://cafe.bithumb.com/view/board-contents/1642958

Upbit ha attribuito il delisting alla necessità di seguire le normative antiriciclaggio (AML), che richiedono la registrazione dei dati delle cripto transazioni. Il supporto per l’altcoin terminerà il 20 giugno e gli utenti potranno ritirare i fondi entro un mese.

Bithumb ha già sospeso tutti i depositi di Litecoin a partire dall’8 giugno. Gli utenti avranno tempo fino al 25 luglio per ritirare la loro criptovaluta.

I regolatori stanno seppellendo una tra le più antiche criptovalute esistenti dal 2011, un mercato globale top 22 con una vera blockchain e una vera decentralizzazione.

La Crypto privacy è un valore da ricercare al pari di scalabilità . Con questo obiettivo è nata XMR mentre Litecoin out dopo MimbleWimble, mentre sulla rete bitcoin è avvenuto Taproot

Scopriranno presto che il bitcoin, dopo l’aggiornamento di Taproot, può fare praticamente la stessa cosa. Essere anonimi e non individuabili. Mi chiedo se anche il bitcoin verrà cacciato dalle principali borse di scambio ?

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale