La CATALOGNA indipendente, si affida alla blockchain per regolamentare l’indipendenza, dalla Spagna

Share it in your socials. Thank you.

La CATALOGNA INDIPENDENTE si affida alla crittografia per il futuro

Secondo un giornale locale di Spagna, il direttore catalano dell’ufficio digitale (chiamato SmartCatalonia) ha già visitato l’Estonia in diverse occasioni , per comprendere i piani di residenza digitale . L’Estonia ha notevolmente fatto notizia quando il suo piano, per la realizzzione di una moneta nazionale, è stato duramente contestato dal presidente della Banca centrale europea .

Inoltre, il governo indipendente catalano, non avrebbe, probabilmente, una banca centrale e molto probabilmente potrebbe scegliere la cryptovaluta per regolamentare pagamenti e traffici di denaro; in questo senso il governo della Catalogna ha già ricevuto la direzione di Vitalik Buterin in merito ad una possibile tale integrazione:

“Questa giovane canadese di origine russa li ha consigliati di creare un ICO per la piattaforma dei residenti virtuali, con un’offerta iniziale di valuta che corrisponderebbe al finanziamento di un progetto aziendale per il programma di residenti virtuali. In un ICO, una nuova crittografia … può essere finanziata nell’ambito dell’ecosistema e-Residency, cosa che contribuirebbe a creare una comunità economica assolutamente indipendente e al di fuori dell’occhio normativo di una banca centrale “.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale