La rete bitcoin si è divisa in due e l’ HASHRATE su BitCoin Cash è quasi al 10%. SCENARI.

Il supporto per BCH sembrerebbe essere in rapida crescita e sebbene cio’ stia avvenendo senza una dichiarazione ufficiale da parte dei principali miner, allo stato attuale lo scenario sta’ rapidamente cambiando . Come si riesce ad intuire dal sito ”  fork.lol/ “ ( ma ce ne sono molti altri ) , la settimana scorsa la HP dedicata a BCH era ferma al 5% , quel numero nelle ultime 24 ore è aumentato all’8,2%  e ora sembrerebbe destinato a crescere ancora , per arrivare , già nella prossima settimane,  al 15% del potere di estrazione della rete bitcoin ( esattamente tra una settimana , a partire da oggi ) . Se cio’ avvenisse molta HP passerebbe dalla catena BTC alla catena BCH

Secondo il sito http://fork.lol/  allo stato attuale è possibile stimare che, un minatore BCH potrebbe guadagnare , a conti fatti ,  l’ equivalente di 2.15x ( in USD ), rispetto ad un minatore BTC . L’insieme dei grafici , che vi invito a sfogliare è molto interessante e ci permette di fare chiarezza non solo sullo stato dell’ HP nella catena BCH, ma anche su altri interessanti fattori che permettono di dimostrare non solo la profittabilità dalla parte dei minatori, ma anche gli indiscussi vantaggi che gli user hanno ( oggi ) nell’utilizzo della catena BCH.

image

COSA SUCCEDE ADESSO

Cosa succederà adesso è impossibile a dirsi , ma allo stato attuale credo che nei prossimi mesi potranno verificarsi cambiamenti molto interessanti e lo svolgimento di questi potrebbe avvenire anche in maniera molto veloce, piu’ di quanto nessuno si aspetti. Si potrebbe assistere  per esempio ad una situazione per cui BCH acquisti mercato e non da BTC, creando un proprio valore nella rete. In uno scenario amichevole questa situazione permetterà di mantenere entrambe le catene attive se nuovi miner  “ subentreranno “ ai passati all’altra catena , ma se i miner che attualmente lavorano sulla catena BTC si spostassero sulla catena BCH senza essere rimpiazzati, che cosa potrebbe accadere allora ?

Si tratta di una considerazione a “ voce alta “, ma alla luce di nuovi scenari :
– aumento della HashPower sulla rete BCH
– incremento del suo valore
–  maggior profittabilità da parte dei miner a favorire la rete BCH
Cosa si dovrebbe pensare  ?  Si potrebbe considerare come una data chiave, quella di metà novembre, quando la rete BTC ha promesso di aumentare il limite di dimensione del blocco a 2MB. Se cio’ accadesse per BTC il futuro sarà ancora in salita ma meno difficile e un po’ piu’ radioso , pero’  Se ciò non accadesse, che cosa potranno pensare gli investitori, rispetto a BTC ? . Potrebbero perdere la fiducia e passare ad un’alternativa ?.

QUANTO VALE BCH e come lo vedono gli investitori ?

Il prezzo di BCH continua a salire, superando (ieri) quota 900$ contro il dollaro statunitense, per poi ritracciare a 780 $ , e malgrado questo la linea di tendenza sembrerebbe essere rialzista ed il prezzo potrebbe riprendere il suo trend eventualmente riesaminando quota 940$ per poi ripartire  ( fonte http://www.newsbtc.com/2017/08/20/bitcoin-cash-price-weekly-analysis-bchusd-monstrous-ride/ )

Bitcoin Cash Price Analisi settimanale BCH USD

advcash_eng_624_80

@andreabelvedere

Condividi l'articolo con: