Mina: una nuova era per la privacy in Internet e la sicurezza dei dati

Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !

Mina, la blockchain più leggera al mondo che crea un gateway privato tra il mondo reale e le criptovalute

Mina , la blockchain più leggera al mondo che crea un gateway privato tra il mondo reale e le criptovalute, viene lanciata oggi su mainnet e annuncia la sua partnership con CoinList per la sua imminente vendita di token.

Evan Shapiro, CEO e co-fondatore di O (1) Labs e membro del consiglio di amministrazione della Mina Foundation, ha condiviso: “Mina mira a responsabilizzare gli utenti attraverso la sua blockchain leggera, fornendo agli utenti un accesso diretto e senza autorizzazione alla criptovaluta, mentre i suoi Snapps, o SNARK Le applicazioni potenziate offrono nuove possibilità per la privacy di Internet e la sicurezza dei dati. Tra il suo design leggero e Snapps, Mina fornisce un gateway senza soluzione di continuità per connettere privatamente il mondo reale con la crittografia.

A differenza della maggior parte dei blockchain che non interagiscono con Internet, Mina può interagire privatamente con qualsiasi sito web. Ciò consente agli sviluppatori di sfruttare i dati del mondo reale nell’elaborazione e nel processo decisionale per cambiare il modo in cui viviamo e lavoriamo, senza mai compromettere la privacy. In particolare, Mina non condivide mai i dati sensibili degli utenti, nemmeno con le controparti che li richiedono. Invece, Mina dimostra un fatto sui dati e condivide solo quella prova verificata.

Ad esempio, collaborando con il protocollo di prestito decentralizzato Teller Finance , un utente sarebbe in grado di dimostrare che il proprio punteggio di credito è superiore a 700 senza condividere il proprio punteggio effettivo, o qualsiasi altra informazione di identificazione personale (PII) sensibile come il proprio numero di previdenza sociale, con il parte richiedente. Mina può semplicemente connettersi a un sito Web di segnalazione del punteggio di credito, produrre una prova sul computer locale dell’utente (ad esempio, superando la soglia di credito) e quindi condividere tale prova con la parte richiedente. Alimentato da Mina, gli utenti di Teller non metterebbero mai a rischio le proprie PII.

Gli investitori che supportano O (1) Labs, il team che ha incubato Mina, includono Polychain, Paradigm, Coinbase Ventures, Three Arrows Capital, General Catalyst, Complice, Metastable, Naval Ravikant, Bixin Ventures e altri.

Mina è nota per:

  • Creare la blockchain da 22kb più leggera e di dimensioni costanti al mondo, anche se è in scala
  • Consentire a ogni utente di operare come un nodo completo e partecipare al consenso
  • Costruire una delle comunità più grandi e attive di qualsiasi protocollo di livello uno lanciato negli ultimi due anni, inclusi oltre 100.000 social media e partecipanti alla comunità, 2.000+ partecipanti Testnet unici, oltre 100 paesi rappresentati e oltre 15 gruppi linguistici
  • Onboarding 650+ membri fondatori di Genesis che ora gestiscono nodi su mainnet e alimentano un robusto decentralizzazione
  • Distribuzione di oltre 40 sovvenzioni di token a sviluppatori e membri della comunità, inclusi DSRV Labs, Figment Networks, Chainsafe e BitCat
  • Guadagnarsi il riconoscimento nel rapporto di ricerca di Gauntlet come una delle blockchain Proof of Stake più sicure

Mentre le blockchain legacy come Bitcoin ed Ethereum diventano sempre più pesanti, ricche di risorse e inaccessibili con ogni transazione, la blockchain Mina è leggera. Grazie alla crittografia avanzata e agli zk-SNARK ricorsivi (un’applicazione di prove a conoscenza zero) l’intera catena Mina è di circa 22kb, la dimensione di un paio di tweet. Le sue dimensioni consentiranno a chiunque di sincronizzare e verificare rapidamente la rete, aumentando esponenzialmente la partecipazione, il vero decentramento, la resistenza alla censura e la sicurezza della rete.

Ora che Mina è stata lanciata sulla mainnet, gli sviluppatori saranno presto in grado di sfruttare il protocollo per creare applicazioni decentralizzate basate su SNARK (Snapps), portando la privacy e la sicurezza dei dati agli utenti di tutto il mondo.

Per richieste da parte dei media, contattare Kili Wall al numero (310) 260-7901 o Kili (at) MelrosePR (punto) com.

A proposito di Mina Foundation

La Fondazione Mina è l’amministratore senza scopo di lucro del protocollo Mina, la blockchain più leggera al mondo. La Fondazione sostiene il protocollo emettendo contributi a terzi che apportano contributi significativi e mantenendo e gestendo i beni della comunità. I membri del consiglio includono l’ex direttore esecutivo della Fondazione ZCash Josh Cincinnati, il direttore di Slow Ventures Jill Carlson, vicepresidente dell’ingegneria presso Interchain GmbH e lo sviluppatore Tendermint Tess Rinearson, direttore del fondo e consulente legale congiunto dei servizi di gestione internazionale Sean Inggs e CEO di O (1 ) Labs , il team che ha incubato Mina , Evan Shapiro.

A proposito di Mina

Mina è la blockchain più leggera al mondo, alimentata dai partecipanti. Piuttosto che applicare la forza di calcolo bruta, Mina utilizza crittografia avanzata e zk-SNARK ricorsivi per progettare un’intera blockchain che è e sarà sempre di circa 22kb, la dimensione di un paio di tweet, inaugurando una nuova era dell’accessibilità blockchain. Con le sue esclusive funzionalità di privacy e la possibilità di connettersi a qualsiasi sito web, Mina sta costruendo un gateway privato tra il mondo reale e le criptovalute e il futuro sicuro e democratico che tutti meritiamo. Mina è un progetto di O (1) Labs , leader nel calcolo verificabile.

Cos’è Mina?

Mina è il primo protocollo di criptovaluta con una blockchain succinta. Le attuali criptovalute come Bitcoin ed Ethereum memorizzano centinaia di gigabyte di dati e, con il passare del tempo, le loro blockchain aumenteranno solo di dimensioni. Con Mina, tuttavia, non importa quanto cresca l’utilizzo, la blockchain rimane sempre la stessa dimensione – circa 22kb [1] (la dimensione di pochi tweet). Ciò significa che i partecipanti possono sincronizzare e verificare rapidamente la rete.

Questa svolta è resa possibile grazie a zk-SNARK, un tipo di prova crittografica concisa, ogni volta che un nodo Mina produce un nuovo blocco, genera anche una prova SNARK che verifica che il blocco è valido. Tutti i nodi possono quindi memorizzare la piccola prova, al contrario dell’intera catena. Non dovendo preoccuparsi della dimensione del blocco, il protocollo Mina abilita una blockchain decentralizzata su larga scala.

 

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale
  
Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !