RISE la criptomoneta di applicazioni e cryptocontratti.

RISE è una criptovaluta creata per l’ utilizzo di una piattaforma di sviluppo di applicazioni e criptocontratti, con una modalità simile a Lisk, Neo ed Ethereum. La gestione di Rise si basa sulla DPOS, Delegated Proof of Stake, dove i possessori di wallet votano 101 delegati che hanno il compito di mantenere e guidare la blockchain. Il voto è PoS quindi si basa sulla quantità di Rise contenuti nel wallet, per cui più valuta si ha più voti si possono esercitare.

La piattaforma è ancora in sviluppo, anzi è molto agli inizi. Sono previsti una serie di ramificazioni, che però non sono tutte completamente sviluppate:

– wallet, per tutti i principali sistemi operativi ed anche online ;
– smart contract builder, con supporto per molteplici linguaggi e piattaforma semplificata drag and drop (Flux), ancora in sviluppo;
– incubatore tecnologico per progetti, in grado di creare token specifici che andranno per il 20% alla community;
– un progetto già in sviluppo per la gestione decentralizzata dei noleggi  tramite smart contract (Interlet)
– una piattaforma decentralizzata con uno store completo per App per telefoni;
– un casinò decentralizzato (Chipz Casino) sviluppato con una società del settore.

Molta carne al fuoco, ma la maggior parte ancora da sviluppare, ma che, se avrà successo, darà un rendimento fisso ai detentori del token. A settembre dovrebbe essere inaugurato lapp store, che dovrebbe essere attivo dal 2018.

Pro: una piattaforma attiva, multilinguaggio, con una comunità di 2000 persone, un’idea per un rendimento fisso ed alcuni progetti già allo stato avanzato. Interessante anche la DPoS;

Contro: si inserisce in un settore già molto competitivo, con concorrenti come Ethereum, Lisk, Neo, Qtum, Waves.

Mercato : RISE ha avuto un andamento molto positivo partendo da 0,000022 dollari in pre ICO ad un massimo di 0,64 il 1/9 prima delle grane cinesi. Al culmine dell’ultima crisi ha avuto un valore di 0,189 per poi tornare ad un dignitoso 0,44.

Market cap attuale 47 milioni. Sempre molto alto il valore del volume giornaliero, sempre superiore al 5% della capitalizzazione e con punte anche del 90%. Quindi è una cripto molto liquida. Punto debole i mercati, con Bittrex che fa il 99,9% degli scambi, e yobit e litebit il restante 0,1%
– Coppia solo con bitcoin, perchè lo 0,05% di coppia con euro è come inesistente.

IN GENERALE un buon progetto, ma in mercato competiti. Molto liquido, ma solo su Bittrex. Voto 7

image

CryptoNews.

Condividi l'articolo con: