USA – L’Illinois riconosce gli Smart Contracts ammissibili in tribunale

L’uso di contratti basati su blockchain è ufficialmente protetto dalla legge

Lo stato americano dell’Illinois ha ufficialmente approvato il “Blockchain Technology Act”, che rende ammissibili in tribunale contratti intelligenti e record elettronici basati su blockchain.

Come uno dei più grandi passi verso l’adozione della blockchain nella recente storia legale degli Stati Uniti, l’Illinois ha approvato ufficialmente la legislazione all’inizio di gennaio.

Il nuovo atto definisce i contratti intelligenti come “un contratto archiviato come un record elettronico che viene verificato mediante l’uso di una blockchain“.

I contratti intelligenti hanno il potenziale per disintermediare i processi legali, il che può ridurre la dipendenza da avvocati causa principalmente di spese legali elevate.

Il disegno di legge, proposto dal rappresentante Keith Wheeler, afferma che i contratti intelligenti sono legalmente vincolanti a causa della loro natura immutabile basata su blockchain.

Descrivendo il precedente legale per i contratti intelligenti, la legge recita:

“Un contratto, record o firma intelligente non può essere negato effetto legale o esecutività solo perché è stata utilizzata una blockchain per creare, archiviare o verificare il contratto, la registrazione o la firma intelligente”.

Inoltre, il nuovo atto suggerisce che i contratti o i record intelligenti basati su blockchain potrebbero sostituire completamente i contratti scritti in alcuni contesti, affermando:

“Se una legge richiede che un record sia scritto, la presentazione di una blockchain che contiene elettronicamente il record soddisfa la legge.”

L’uso di contratti basati su blockchain in Illinois è ora ufficialmente protetto dalla legge, con l’atto che stabilisce che il governo locale non può imporre alcuna tassa per l’utilizzo di un contratto blockchain in un contesto legale, né gli individui devono chiedere l’autorizzazione prima di presentare un contratto blockchain.

Limitazioni della blockchain

Il nuovo atto descrive anche diversi scenari in cui una blockchain non è adatta come sostituto della conferma scritta.

Questi includono avvisi di cancellazione di servizi pubblici, recupero di proprietà o veicoli, risoluzione dell’assicurazione sanitaria o richiami di prodotti.

Anche lo stato americano del Colorado è stato storicamente pro-blockchain, approvando il Colorado Digital Token Act lo  scorso gennaio che ha permesso alle criptovalute di eludere le leggi sui titoli.

L’Illinois è la città natale e casa d’infanzia di Kelly Loeffler , senatrice statunitense recentemente nominata ed ex CEO della piattaforma futures Bakkt Bitcoin.

Link https://coinrivet-com.cdn.ampproject.org

Condividi l'articolo con: