Sistemi di Pagamento

Maggiore privacy Bitcoin, Btcpay introduce Wabisabi coinjoin


Btcpay nuovo plugin privacy

E’ stato annunciato dalla Wasabi Wallet e dal processore di pagamento Bitcoin open-source Btcpay un nuovo plugin privacy per il server Btcpay. Il plugin implementa il protocollo di coordinamento Wasabi Wabisabi coinjoin, consentendo ai commercianti di beneficiare di una maggiore privacy. Attivando il plugin appena lanciato, tutti i fondi che i commercianti ricevono e inviano saranno mescolati o uniti ad altre transazioni Bitcoin.

Secondo le due aziende, il nuovo plugin del server Btcpay punta a rafforzare la privacy di Bitcoin. I commercianti hanno ora la possibilità di oscurare le loro transazioni Bitcoin in entrata e in uscita. La tecnologia si presenta sotto forma di un nuovo plugin per Btcpay, sviluppato da Andrew Camilleri e basato sul protocollo di coordinamento coinjoin Wabisabi di Wasabi Wallet. Lo schema del plugin Btcpay “protegge la privacy di tutte le loro transazioni in entrata e in uscita, impedendo la divulgazione di informazioni sensibili sulla cronologia dei pagamenti del loro negozio a terze parti”.

Secondo Max Hillebrand, collaboratore di Wasabi Wallet

“ha senso includere un plugin coinjoin opzionale con lo strumento di miglioramento della privacy più sofisticato per Bitcoin. Come protocollo coinjoin, Wabisabi è stato progettato con i commercianti in mente, consentendo pagamenti all’interno del coinjoin e ottimizzando l’utilizzo dello spazio del blocco per risparmiare sulle commissioni” .

Btcpay non è l’unica azienda che ha collaborato con Wasabi e introdotto la tecnologia coinjoin per migliorare la privacy. Nel settembre 2022, Trezor ha annunciato di aver aggiunto un’implementazione di coinjoin al portafoglio hardware dell’azienda .

COS’E’ IL COINJOIN

Il CoinJoin è un processo utilizzato per anonimizzare le transazioni di Bitcoin online. Questo metodo è stato sviluppato nel 2013 dallo sviluppatore di Bitcoin Core e Blockstream Gregory Maxwell per risolvere il problema della privacy e della fungibilità del Bitcoin. Il CoinJoin consente a più utenti di combinare tutti gli input e gli output di diverse transazioni in un’unica grande transazione, in modo da rendere più difficile per terze parti determinare chi ha pagato quale destinatario. A differenza di molte altre soluzioni di privacy, le transazioni di CoinJoin non richiedono una modifica del protocollo Bitcoin.

Fonte https://blog.bitnovo.com/it/che-cose-coinjoin/

COS’E’ IL BTCPAY

Btcpay è un processore di pagamento open-source per Bitcoin. È un progetto che fornisce una soluzione gratuita e decentralizzata per i commercianti che desiderano accettare pagamenti in Bitcoin, senza dover pagare le tariffe associate a servizi di terze parti come PayPal o Stripe. Btcpay è stato creato nel 2017 da Nicolas Dorier, uno sviluppatore di software con esperienza in Bitcoin.

Il software Btcpay consente ai commercianti di accettare pagamenti in Bitcoin, nonché in altre criptovalute, e di mantenere il controllo completo sui loro fondi, senza doverli consegnare a un intermediario terzo. Inoltre, Btcpay supporta anche la tecnologia CoinJoin per migliorare la privacy delle transazioni.

https://btcpayserver.org/

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale