Bitfinex aggiunge nuove coppie Fiat per il trading con crypto.

Share it in your socials. Thank you.

Grandi manovre per Bitfinex che estende il trading ad altre valute Fiat

Uno dei più grandi scambi di criptovalute sta aggiungendo altre coppie di trading e valute legali alla sua piattaforma. Bitfinex ha affermato in un post sul blog di aver esteso il numero di valute legali che saranno accettate, includendo sia lo yen giapponese che la sterlina britannica.

L’annuncio di Bitfinex vedrà NEO, ETH, EOS e IOTA beneficiare di coppie di trading aggiuntive. In precedenza, gli utenti potevano scambiare solo queste monete contro USD e BTC. A breve i commercianti del Regno Unito e del Giappone saranno in grado di utilizzare la propria valuta contro questi e Bitcoin, per aumentare le funzionalità nello scambio.

L’elenco delle coppie aggiunte è il seguente:

BTC – BTC / JPY e BTC / GBP
ETH – ETH / EUR, ETH / JPY e ETH / GBP
NEO – NEO / EUR, NEO / JPY e NEO / GBP
EOS – EOS / EUR, EOS / JPY e EOS / GBP
IOTA – IOTA / JPY e IOTA / GBP

Curiosamente, alcune criptovalute come Monero (XMR), Ripple (XRP) e Litecoin (LTC) resteranno senza opzioni Euro, Yen e GBP.

Bitfinex afferma che l’estensione verso altre Fiat mira a estendere il loro servizio ai mercati internazionali sottoserviti. In questa ottica , la possibilià di tradare in JPY e GBP favorirà in questa direzione, consentendo una maggiore liquidità sullo scambio e “nel mercato della criptovaluta nel suo complesso”.

Infine l’amministratore delegato della società, JL van der Velde, in merito l’annuncio di Bitfinex, ha dichiarato quanto segue:

“Siamo lieti di aggiungere alla nostra selezione di offerte fiat ( queste ulteriori) e di fare la nostra parte nel rendere le criptovalute più accessibili a livello globale. Stiamo dando una forte spinta per migliorare la trasparenza e la collaborazione normativa internazionale e la nostra capacità di aggiungere supporto a questi mercati è una forte vittoria su questo fronte “.

La notizia arriva solo 24 ore dopo i rapporti secondo cui l’azienda stava pensando ad un quartier generale in Svizzera. Inquesta direzione Bitfinex ha già incontrato i membri chiave del governo svizzero per una potenziale mossa in territorio elvetico.

Il comunicato stampa di Bitfinex potete leggerlo integralmente qui 

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale