ICT la risposta cinese all’ IoT.

Share it in your socials. Thank you.

ICT lo IOTA cinese per l’Internet of Things dalle straordinarie potenzialità

Qualche mese fa’ abbiamo raccontato di ITC, del suo potenziale straordinario e di come allo stato delle cose, il valore di questo Token, legato ad un progetto delle IoT, fosse, per certi aspetti, molto sottodimensionato.

IoT Chain ( ITC ) è una tecnologia innovativa ed unica, che utilizza una blockchain in combinazione con le sottoreti DAG. Il suo scopo principale è quello di facilitare la trasmissione sicura, l’archiviazione e il commercio di dati sull’IoT.

La tecnologia può essere utilizzata per applicazioni come il controllo remoto, la protezione e controllo dei dati su dispositivi intelligenti.

Le velocità di transazione sono misurate in millisecondi e la tecnologia verrà fornita ai produttori attraverso un componente hardware ottimizzato sia per il consumo di energia che per la velocità di Tx.

Per comprendere il valore e il potenziale di IoT Chain (ITC), è prima di tutto importante approfondire il background del mercato cinese dell’Internet of Things e perché le reti DAG come ITC saranno particolarmente adatte alle applicazioni IoT.

La Cina è il più grande mercato di Internet of Things al mondo, un mercato che si stima che nel 2021 valga quasi $ 1 trilione di dollari ( fonte https://www.key4biz.it/internet-delle-cose-spesa-mondiale-772-miliardi-dollari-nel-2018-boom-software-servizi-nel-2021/207516/ ).

Città intelligenti, veicoli autonomi e dispositivi mobili saranno sempre piu’ connessi e avranno una sempre maggiore e crescente necessità di effettuare micro transazioni, veloci e sicure.

ICT si inserisce in quello che viene considerato come il piu’ grande mercato mondiale delle IOT: la Cina.

A CHE PUNTO SIAMO

E’ prevista una versione di testnet ITC entro le prossime settimane in grado di scalare da 1.000 a 10.000 transazioni al secondo, ed entro aprile sarà pronta la rete principale, in grado di scalare fino a 100.000 transazioni al secondo.

Ethereum e Bitcoin, tanto per fare un paragone sono in grado di effettuare da 4 a 15 transazioni al secondo, a seconda della congestione della rete.

POTENZIALE

Attualmente il marcketcap è di circa $154.518.257 USD e se si considera che ITC nasce per supportare il mercato  Internet of Things più grande e probabilmente piu’ redditizio del mondo, il token appare fortemente sottovalutato.

A riguardo si veda il video che segue, che mostra l’effettiva velocità di transazione di ITC

 

A CHE PUNTO SIAMO

Eco gli aggiornamenti  sui progressi ITC progetto: 2018/1/20 – 2018/1/26

DIFFERENZE CON IOTA

Stay in Touch !

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale