Quali sono le differenze tra Criptovalute ed Azioni di borsa


Asset finanziari molto diversi

Le azioni in borsa e le criptovalute sono due tipi di asset finanziari molto diversi, con caratteristiche e rischi differenti; è molto importante quindi comprendere bene le loro caratteristiche e il rischio ad esse associato.

Mentre le azioni in borsa sono regolamentate dai governi e dalle autorità finanziarie statali, sono emesse da aziende pubbliche che devono presentare regolari bilanci e performance finanziarie, le criptovalute sono generalmente decentralizzate e non sono soggette a forme di regolamentazioni particolarmente severe, sebbene la cosa attualmente sia in fase di cambiamento.

A differenza delle criptovalute, che hanno un valore basato principalmente sulla domanda e sull’offerta del mercato, le azioni di borsa hanno un valore basato sulla performance finanziaria dell’azienda che le ha emesse.

Le criptovalute presentano una notevole volatilità pari o uguale a quelle di certe azioni e la mancanza di una vera e propria regolamentazione, come detto, le rendono uno strumento finanziario estremamente rischioso.

Migliori performance del 2022

Secondo il sito ufficiale di CoinMetrics, #Monero è la seconda moneta con le migliori prestazioni per il 2022, resistendo meglio di altre. #XMR ha avuto solo un drawdown del -37%, rispetto al -64% di #BTC e al -89% di #AVAX . Azioni come #Meta hanno registrato un calo di circa il -64% da inizio anno e #Apple -25%.

Immagine

La criptovaluta MONERO

Monero è una criptovaluta basata sulla tecnologia blockchain che si distingue per la sua privacy e sicurezza, utilizza una serie di tecniche crittografiche avanzate per garantire l’anonimato delle transazioni e per proteggere le informazioni dei suoi utenti.

E’ stata lanciata nel 2014 ed è diventata rapidamente una delle criptovalute più popolari a causa del suo focus sulla privacy. Monero utilizza infatti un sistema di crittografia basato sulla tecnologia “ring signature” che rende difficile risalire all’identità dei suoi utenti. Inoltre, utilizza una tecnologia chiamata “stealth address” che rende difficile tracciare le transazioni effettuate con la criptovaluta.

Viene attualmente utilizzata sia come forma di investimento che come mezzo di pagamento digitale.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale