Chainalysis lancia il supporto per Lightning Network


Chainalysis supporta Lightning Network

 

Chainalysis supporta Lightning Network, un protocollo di livello 2 basato sulla blockchain che utilizza la funzionalità di contratto intelligente per consentire transazioni Bitcoin più veloci ed economiche.

Con Lightning, le piccole transazioni ricorrenti che non sarebbero economiche da effettuare sulla blockchain a causa delle commissioni di transazione diventano fattibili, consentendo nuovi casi d’uso commerciale per Bitcoin.

Cos’è la rete Lightning?

Come avevamo precedentemente scritto qui, la rete Ligtning è una reti di canali che funziona su una blockchain, l’obiettivo principale è consentire rapide transazioni p2p. Il funzionamento di LN si basa sul concetto di canali di stato: l’idea principale di questo tipo di soluzione è la creazione di un canale di comunicazione off-chain tra i nodi, la soluzione L2 si occupa di gestire le transazioni tra nodi collegati direttamente o indirettamente, riducendo così il carico di lavoro della catena principale, che deve solo tenere traccia delle transazioni di apertura e chiusura del canale.

Gli utenti possono farlo stabilendo il proprio canale sulla rete Lightning, che funge da gateway di pagamento tra loro e un altro utente. Un utente inizia “finanziando” il canale con un importo iniziale di Bitcoin: la transazione avviene sulla catena. Successivamente, possono instradare un numero praticamente illimitato di micropagamenti all’altro utente nel canale, finanziato dall’importo iniziale depositato sulla catena. Quelle piccole transazioni vengono regolate istantaneamente su Bitcoin Lightning Network. Dopo, quando il canale viene chiuso, sia quando i fondi iniziali si esauriscono sia quando uno o entrambi gli utenti decidono di chiuderlo, tutte quelle piccole transazioni vengono integrate nella blockchain come un’unica transazione Bitcoin, facendo risparmiare agli utenti denaro sulle commissioni. Sebbene i canali siano limitati a due partecipanti, Lightning Network consente anche agli utenti di inviare fondi agli utenti di altri canali se condividono i partner di canale. Ciò significa che con pochi canali “hub” (o “nodi di routing”) che comprendono utenti con molte connessioni, un utente Lightning Network può effettuare un pagamento praticamente a qualsiasi altro.

Il caso d’uso più semplice da immaginare per le transazioni di Lightning Network è quello di un negozio al dettaglio: una caffetteria nel suo utile esplicativo . L’uso di Bitcoin per piccole transazioni ricorrenti come l’acquisto di caffè alcune volte alla settimana non sarebbe fattibile se tutte le transazioni fossero regolate su catena, poiché le commissioni e i tempi di regolamento sarebbero troppo alti. Lightning Network risolve questo problema e introduce una maggiore scalabilità nell’ecosistema Bitcoin, consentendo casi d’uso più basati sul commercio.

Quanto è popolare Lightning Network?

La quantità di Bitcoin bloccata nella rete Lightning, ovvero l’importo utilizzato per finanziare i canali Lightning, è cresciuta in modo significativo nel corso del 2021.

Al 1° dicembre 2021, poco meno di 3.600 BTC per un valore di oltre $ 205 milioni sono bloccati nei canali pubblici di Lightning Network, rispetto ai 468 BTC per un valore di circa $ 4,8 milioni del 1 gennaio 2021. Anche il numero di canali lightning aperti è aumentato notevolmente nel tempo.

Il 1° dicembre 2021 c’erano oltre 90.000 canali Lightning pubblici aperti, rispetto agli oltre 38.000 di gennaio.

Chainalysis supporta Lightning Network e ora può monitorare le transazioni di rete LN

Le aziende di criptovaluta stanno cercando di utilizzare Lightning Network per consentire transazioni Bitcoin rapide e a basso costo. Man mano che la tecnologia blockchain si evolve.

Chainalysis sarà la prima società di analisi blockchain a offrire ai clienti una soluzione di monitoraggio delle transazioni per Lightning Network. Verrà introdotto il monitoraggio delle transazioni di Lightning Network in Chainalysis KYT, il software di monitoraggio delle transazioni di criptovaluta leader nel mondo. I clienti potranno utilizzare KYT per monitorare le transazioni della rete Lightning, individuare attività rischiose e ottenere informazioni preziose.

La continua crescita ed evoluzione della tecnologia blockchain avvantaggia l’ecosistema nel suo insieme.

Non vediamo l’ora di aiutare i nostri clienti a sfruttare le nuove tecnologie per guidare l’adozione globale della criptovaluta.

Sigh !

Rif. per l’articolo: https://blog.chainalysis.com

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale