Hashrate ai massimi record: imminente breakout per bitcoin ?

Share it in your socials. Thank you.

Il prezzo del bitcoin è pronto per un breakout ‘imminente’, poiché l’hashrate della rete raggiunge i massimi record

Il prezzo del bitcoin potrebbe vedere un breakout ‘imminente’, secondo gli ultimi dati di Glassnode.

La società di dati afferma che il bitcoin ( BTC ) ha mostrato una tendenza al rialzo nelle ultime sei settimane in mezzo all’attività onchain positiva.

Nel frattempo, l’ hashrate della rete BTC ha continuato a crescere, con la media a sette giorni che ha raggiunto 123,4 exahash al secondo (EH / s) lunedì.

In un rapporto pubblicato il 6 luglio, il Glassnode Network Index (RNL), che misura lo stato generale della rete Bitcoin, è aumentato di un punto settimana su settimana, fino a un valore di 56 punti. Allo stesso tempo, il prezzo di BTC è passato da $ 9.125 a $ 9.070, una stabilità in gran parte inaspettata.

L’indice misura metriche come lo stato della rete, il sentiment e la liquidità per determinare la forza dei fondamenti dei bitcoin. Secondo il rapporto, la salute e il sentimento della rete sono aumentati rispettivamente di 3 e 6 punti. La liquidità è diminuita di 6 punti.

“Mentre BTC è rimasto sorprendentemente stabile negli ultimi due mesi, gli indicatori indicano un imminente breakout, con i fondamentali che rimangono costantemente forti”, ha affermato Glassnode.

“Tuttavia, fattori esterni come la correlazione non ancora confermata del bitcoin con i mercati finanziari tradizionali significano che l’incertezza rimane nonostante i segnali positivi all’interno del mercato”, ha aggiunto.

La notizia arriva quando l’ hashrate della rete Bitcoin ha raggiunto nuovi massimi questa settimana. Secondo i dati di Blockchain, l’ hashrate di BTC o la potenza di calcolo totale hanno toccato una media di sette giorni di 123,4 EH / s il 6 luglio, un massimo storico. Una settimana prima, la cifra era in media 115,3 EH / s.

Link 

ANALISI

I dati di Cryptocompare mostrano che il volume degli scambi spot ha raggiunto un nuovo minimo da sei mesi. Soprattutto dall’inizio di maggio, si può chiaramente vedere che il volume degli scambi ha continuato a diminuire.

Volume totale di scambio spot

Le azioni sono alle stelle, è tempo di abbreviare i Bitcoin?  106

L’esame dei dati di Skew mostra che anche il volume degli scambi di futures BTC continua a diminuire, questo calo è iniziato anche a maggio.

Futures BTC – Volumi giornalieri aggregati

Le azioni sono alle stelle, è tempo di abbreviare i Bitcoin?  107

Un altro indicatore che può darti più fiducia, e questo è lo Stablecoin Supply Ratio (SSR). Lo Stablecoin Supply Ratio (SSR) è il rapporto tra l’offerta di bitcoin e l’offerta di stablecoin o: Bitcoin Marketcap / Stablecoin Marketcap. Quando l’SSR è basso, l’attuale fornitura di stablecoin ha più “potere d’acquisto” per acquistare BTC. I dati di Glassnode mostrano che l’indicatore SSR ha aggiornato il suo minimo dallo scorso anno.

Bitcoin: Stablecoin Supply Ratio (SSR)

Le azioni sono alle stelle, è tempo di abbreviare i Bitcoin?  112

 

L’impennata dei mercati azionari può effettivamente portare alla perdita di fondi nel mercato delle criptovalute e alla base del declino dell’attività di negoziazione. E dall’SSR, BTC ha persino il suo slancio ascendente più forte in un anno. Lo spostamento di attenzione causato dall’aumento di altri prodotti di investimento è solo temporaneo e, come singolo investitore, sono ancora molto ottimista sul ritorno del bitcoin come investimento sano.

LINK

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale