L’ibrido è arrivato: eBTC un mix tra Ether e Bitcoin

Share it in your socials. Thank you.

Ci avranno azzeccato? Presto per dirlo, intanto, però, i possessori si possono ritenere ampiamente soddisfatti con un guadagno del +325%

eBTC nuovo Bitcoin ERC20
eBTC nuovo Bitcoin ERC20

 

Questa “nuova” altcoin definisce se stessa come “il nuovo Bitcoin ERC20” … curioso sicuramente, ma nessuno può contestare quanto il suo controvalore sia aumentato dall’inizio del mese.

Il concetto che sta alla base di questa coin è quello di “fornire una versione Token di Bitcoin sulla Blockchain di Ethereum“.

Attenzione: non c’è stata alcuna ICO, eBTC è stato “distribuito” con un AirDrop – pari al 95% dei token disponibili – verso i “soli interessati”, ovvero coloro che hanno compilato il form sul sito ufficiale.

Se non lo avete fatto, ora è tardi. La lista è stata chiusa il 29 Settembre 2017 ed i token distribuiti il 30 Settembre.

In base ai dati rilevabili su CoinMarketCap, il lancio di eBTC è stato con un controvalore di circa 3 centesimi di dollaro ($0.03) ma l’hype su questo “token” l’ha presto portato ad un eccesso di domanda rispetto all’offerta tanto da farlo valere oggi, la bellezza di 18 centesimi di dollaro ($0.18) +325%.

Al momento viene scambiato solo su EtherDelta tuttavia, nonostante la volatilità e la reputazione di queste “nuove” coin (per eBTC manca addirittura il WhitePaper), gli early adopters stanno avendo grandi soddisfazioni.

Le applicazioni tecniche di eBTC rimangono molto vaghe e si ritiene che avrà la stessa rapidità a scendere, di quella che ha avuto nel salire, tuttavia il dev di eBTC dichiara:

“I believe that eBTC, with adoption, could be a real asset for Ethereum”

Ritengo importante ricordare, un altro “interessante” token del luglio scorso: Useless Ethereum Token (UET) sul quale, a breve, scriverò.

Stay tuned 😉


Crypto Coins News
to get the latest cryptocurrency and tech news updates on Telegram


 

**** UPDATE del 14/10/2017

Il mercato è il miglior giudice !

 

 

 

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale