Comunicato stampa: Coinbase sospenderà il trading in XRP il 19 gennaio


Alla luce della recente azione della SEC contro Ripple Labs, Inc., Coinbase prevede di sospendere il trading in XRP martedì 19 gennaio 2021 alle 10:00 PST.

Alla luce della causa della SEC contro Ripple Labs, Inc , abbiamo deciso di sospendere le coppie di trading XRP sulla nostra piattaforma. Il trading entrerà nel limite solo a partire dal 28 dicembre 2020 alle 14:30 PST e sarà completamente sospeso martedì 19 gennaio 2021 alle 10:00 Pacific Standard Time *. Forniremo aggiornamenti aggiuntivi, se presenti, tramite l’ account Twitter del supporto Coinbase , incluso se ci sono modifiche ai tempi.

La sospensione del trading non influirà sull’accesso dei clienti ai portafogli XRP che rimarranno disponibili per la funzionalità di deposito e prelievo dopo la sospensione del trading. Inoltre, i clienti potranno continuare ad usufruire della Spark Airdrop precedentemente annunciato (soggetto ad approvazione in alcune giurisdizioni) , e continueremo a sostenere XRP su Coinbase Custodia e Coinbase Wallet.

Coinbase rimane impegnata a essere la piattaforma più affidabile per il trading di criptovaluta. Ci sforziamo di fornire ai nostri clienti l’accesso a un’ampia serie di risorse, che vengono tutte valutate rispetto al nostro Digital Asset Framework per valutare fattori come la sicurezza, la conformità e l’allineamento del progetto con la nostra missione di creare un sistema finanziario aperto per il mondo. Prendiamo seriamente qualsiasi decisione di modificare l’accesso dei nostri clienti a una di queste risorse.

Continueremo a monitorare gli sviluppi legali relativi a XRP e ad aggiornare i nostri clienti non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

* Il trading può essere interrotto prima se necessario per mantenere i nostri parametri di salute del mercato

La nostra decisione di supportare qualsiasi risorsa o funzionalità richiede una revisione tecnica e di conformità significativa e può essere soggetta ad approvazione normativa in alcune giurisdizioni. Pertanto, non possiamo garantire quando o se i servizi menzionati in questo post saranno disponibili in qualsiasi giurisdizione specifica in questo momento.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale