ETHEREUM2.0 rimandato a settembre


RINVIATA LA FUSIONE A ETH2.0

Rinviata la fusione a ETH2.0,   un aggiornamento chiave per la rete Ethereum rinviata al terzo trimestre 2022

“Non sarà a giugno, ma probabilmente tra qualche mese”, ha detto ieri su Twitter Tim Beiko, sviluppatore della Ethereum Foundation. “Non c’è ancora una data esatta, ma siamo sicuramente nell’ultimo capitolo di PoW su Ethereum”.

❗️ Fino a ieri, la previsione più probabile era che la fusione di Ethereum sarebbe avvenuta prima della fine di giugno di quest’anno.

Qualche mese indietro, il team di sviluppatori di Ethereum ha lanciato l’esecuzione Kiln in Proof-of-Work, ora in esecuzione in parallelo alla Beacon Chain su Proof-of-Stake.

Lo scopo del testnet di fusione Kiln era quello di familiarizzare la comunità per l’esecuzione dei propri nodi, il test dell’infrastruttura, ecc. ecc. La rete Kiln ora funziona anche in modalità Proof-of-Stake.

Ad ogni modo per ora non se ne fa nulla, da risolvere anche alcuni problemi di sicurezza ed “errori che vanno dal codice di sincronizzazione ai timeout di richiesta”, legati proprio alla fusione di Ethereum sulla “forcella ombra” della rete centrale.

Stay Tuned.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale