Monero: rilascio completo di P2Pool

Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !

Monero annuncia Monero P2Pool

Monero annuncia Monero P2Pool , un pool di mining Monero peer-to-peer sviluppato da SChernykh (“sech1”). P2Pool combina i vantaggi del pool e del mining in solitaria. Gli utenti hanno ancora il pieno controllo sui propri nodi Monero e su ciò che estrae, ma sono ricompensati con la stessa frequenza di un normale pool. Monero P2Pool utilizza una blockchain separata per unire utenti e Monero, quindi non esiste un server centrale che possa essere interrotto o bloccato. Tutti i premi per blocco completo vengono immediatamente pagati ai minatori. Poiché non esiste un portafoglio completo, non vengono conservati fondi. In altre parole, Monero P2Pool si basa sul trustless.

P2Pool è una sidechain Monero e i blocchi P2Pool sono potenziali blocchi Monero. Ogni miner invia un modello di blocco con i pagamenti per tutti i minatori che attualmente detengono una partecipazione in PPLNS. Un modello di blocco di alta qualità è un blocco considerato “condivisione” dai minatori che lo hanno scoperto, che vengono aggiunti alla blockchain di P2Pool.

Se quel blocco è idoneo come blocco Monero, verrà inviato anche alla rete Monero per l’inclusione nella blockchain. Quando un blocco Monero viene verificato sulla rete, quel miner viene pagato direttamente nella transazione Coinbase perché è già incluso nel blocco.

Ecco le principali caratteristiche:

  • Decentralizzazione ( Decentralizzata) : nessun server centrale può essere arrestato o bloccato
  • Senza autorizzazione: non esiste un’entità separata che conceda i diritti di mining nel pool.
  • Trustless: non esiste un portafoglio completo e quindi i fondi non vengono mai conservati. Tutti i blocchi del pool vengono immediatamente pagati ai minatori.
  • Metodo di pagamento PPLNS
  • 0% di commissione e nessuna commissione di pagamento
  • Pagamento minimo inferiore a 0,0004 XMR
  • Tempo di creazione del blocco inferiore a 1 secondo
  • Algoritmo avanzato di selezione del mempool, crea blocchi con ricompense migliori rispetto al mining di monero
  • Piscina privata protetta da password
  • Dimensione della finestra PPLNS configurabile e tempo di creazione del blocco

Perché Monero P2Pool?

C’è stata qualche preoccupazione per la centralizzazione del pool di mining e la possibilità di attacchi del 51%. Da quando gli atomic swap sono stati attivati ​​(risolvere il delisting dello scambio/minaccia KYC), l’estrazione mineraria è ora la parte più centralizzata dell’ecosistema Monero. Attualmente, un pool rappresenta quasi il 40% dell’hashrate della rete di Monero. Questa non è una situazione stabile a lungo termine perché un amministratore di pool può essere costretto a fare cose dannose, chiudere il proprio pool o espropriare fondi senza pagare i minatori.

Iniziare

Approfondimenti su https://web.getmonero.org/

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale
  
Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !