COMUNICATO: PayPal consente di acquistare, detenere e vendere criptovaluta

Share it in your socials. Thank you.

Paypal apre alle cryptovalute

La migrazione verso i pagamenti digitali e le rappresentazioni digitali di valore continua ad accelerare, guidata dalla pandemia COVID-19 e dal crescente interesse per le valute digitali da parte delle banche centrali e dei consumatori in questo scenario il colosso PayPal apre alle cryptovalute.

PayPal Holdings, Inc. (NASDAQ: PYPL) apre alle cryptovalute annunciando oggi il lancio di un nuovo servizio che consente ai suoi clienti di acquistare, detenere e vendere criptovaluta direttamente dal proprio conto PayPal e ha segnalato i suoi piani per aumentare in modo significativo l’utilità della criptovaluta rendendola disponibile come finanziamento fonte di acquisti presso i suoi 26 milioni di commercianti in tutto il mondo.

La promessa di piattaforme tecnologiche avanzate offre la possibilità di integrare le valute digitali. Secondo un sondaggio della Banca dei regolamenti internazionali, una banca centrale su 10 – che rappresenta circa un quinto della popolazione mondiale – prevede di emettere le proprie valute digitali entro i prossimi tre anni.

“Il passaggio alle forme digitali di valuta è inevitabile, portando con sé chiari vantaggi in termini di inclusione finanziaria e accesso; efficienza, velocità e resilienza del sistema di pagamento; e la capacità per i governi di erogare rapidamente fondi ai cittadini”, ha affermato Dan Schulman , presidente e CEO, PayPal. “La nostra portata globale, la nostra esperienza nei pagamenti digitali, la nostra rete bilaterale e rigorosi controlli di sicurezza e conformità ci forniscono l’opportunità e la responsabilità di contribuire a facilitare la comprensione, il riscatto e l’interoperabilità di questi nuovi strumenti di scambio. Siamo ansiosi di collaborare con le banche centrali e le autorità di regolamentazione in tutto il mondo per offrire il nostro sostegno e per contribuire in modo significativo a plasmare il ruolo che le valute digitali giocheranno nel futuro della finanza e del commercio globali.

Comprensione e adozione: PayPal apre alle criptovalute

Per aumentare la comprensione e l’adozione della criptovaluta da parte dei consumatori, la società sta introducendo la possibilità di acquistare, detenere e vendere criptovalute selezionate, inizialmente con Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin, direttamente all’interno del portafoglio digitale PayPal.

Il servizio sarà disponibile per i titolari di conto PayPal negli Stati Uniti nelle prossime settimane. La società prevede di espandere le funzionalità a Venmo e selezionare mercati internazionali nella prima metà del 2021. Il servizio è abilitato negli Stati Uniti attraverso una partnership con  Paxos Trust Company , un fornitore regolamentato di prodotti e servizi di criptovaluta.

PayPal ha anche ottenuto una Bitlicense condizionale unica nel suo genere dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS).

“L’approvazione del NYDFS oggi segue il nostro annuncio di giugno 2020 per un nuovo quadro per una Bitlicense condizionale per incoraggiare, promuovere e assistere le istituzioni interessate ad avere un modo ben regolamentato per accedere al mercato delle valute virtuali di New York in modo tempestivo e proteggere i consumatori di New York , attraverso partnership con società di valuta virtuale autorizzate di New York “, ha affermato Linda A. Lacewell , sovrintendente, NYDFS. “NYDFS continuerà a incoraggiare e supportare i fornitori di servizi finanziari a operare, crescere, rimanere ed espandersi a New Yorke lavorare con gli innovatori per consentire loro di germogliare e testare le loro idee, per un settore dei servizi finanziari dinamico e lungimirante, soprattutto perché lavoriamo per ricostruire meglio New York in mezzo a questa pandemia “.

Non ci sono commissioni di servizio per l’acquisto o la vendita di criptovaluta fino al 31 dicembre 2020 e non ci sono commissioni per il possesso di criptovaluta in un conto PayPal.

Aumentare l’utilità della criptovaluta nel commercio digitale

A partire dall’inizio del 2021, i clienti PayPal saranno in grado di utilizzare le proprie partecipazioni in criptovaluta come fonte di finanziamento per pagare presso i 26 milioni di commercianti di PayPal in tutto il mondo. I consumatori saranno in grado di convertire istantaneamente il saldo della criptovaluta selezionata in valuta fiat, con certezza del valore e senza commissioni incrementali. I commercianti vedranno tutte le transazioni regolate con valuta fiat alle loro tariffe PayPal correnti.

La criptovaluta diventerà semplicemente un’altra fonte di finanziamento all’interno del portafoglio digitale PayPal, aggiungendo un’utilità avanzata ai possessori di criptovaluta, affrontando al contempo le preoccupazioni precedenti relative alla volatilità, al costo e alla velocità delle transazioni basate sulla criptovaluta.

Link https://newsroom.paypal-corp.com

 

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale