Three Arrows Capital dichiara ufficialmente bancarotta


Three Arrows dichiara fallimento

Three Arrows (3AC) Capital, dichiara fallimento , pochi giorni dopo che un tribunale delle Isole Vergini britanniche ha ordinato la liquidazione dei beni della società, questo è quanto riferisce Bloomberg il 1 luglio 2022.

Mentre il prezzo del bitcoin ( BTC ) continua a trovare un minimo in quello che è stato definito il peggior crollo del mercato delle criptovalute della storia, 3AC, uno dei più antichi hedge fund di criptovalute al mondo, dichiara fallimento.

Un tribunale delle Isole Vergini britanniche, all’inizio della settimana ha ordinato la liquidazione di tutti i beni appartenenti a Three Arrows. 

Nell’ultimo sviluppo, la società ha presentato un’istanza di fallimento presso il tribunale di New York. Con la petizione di fallimento del Capitolo 15, ossia i creditori non saranno in grado di sequestrare nessuno dei beni di 3AC negli Stati Uniti.


La liquidazione e il successivo fallimento stanno arrivando sulla scia di un crollo del mercato crypto che ha paralizzato praticamente tutti i settori dell’ecosistema blockchain, compresi i prestatori , gli scambi e gli investitori.

Il prezzo di bitcoin (BTC) è diminuito di oltre il 70 percento da quando ha toccato $ 70.000 lo scorso novembre, innescando un bagno di sangue diffuso nell’intero criptospazio. Al momento BTC è scambiato intorno a $ 19.205.

La società di consulenza finanziaria Teneo è stata scelta come liquidatore congiunto dell’hedge fund , mentre i massimi dirigenti, Christopher Farmer e Russell Crumpler sono stati scelti per supervisionare il processo di liquidazione.

Il caso è intitolato Three Arrows Capital Limited e Russell Crumpler, 22-10920, Corte fallimentare degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York.

Nei documenti depositati presso il tribunale fallimentare di New York, Three Arrows ha affermato che “presentando la petizione per avviare questo caso del capitolo 15, il rappresentante straniero (Teneo) cerca di impedire ai creditori di sequestrare i beni e anche di preservare lo status quo… ”

Three Arrows (3AC) dichiara fallimento, poco dopo che un tribunale delle Isole Vergini britanniche ha ordinato la liquidazione dei beni, appellandosi al capitolo 15

Allo stesso modo, il broker di criptovalute Voyager Digital ha anche chiesto a Three Arrows di rimborsare il suo prestito, che secondo quanto riferito è valutato a $ 650 milioni. In un comunicato stampa del mese scorso, Voyager ha rivelato di non essere in grado di accertare quanto sarà in grado di ottenere da 3AC, ma non esclude l’adozione di misure legali per recuperare i suoi fondi. L’azienda ha inoltre affermato che potrebbe emettere un avviso di inadempienza se Three Arrows si fosse rifiutata di rimborsare il prestito.

Immagine

Three Arrows è uno dei più grandi hedge fund in Asia, l’azienda è stata fondata dagli ex trader di Credit Suisse Zhu Su e Kyle Davies e ha gestito circa 10 miliardi di dollari a marzo, secondo la società di analisi blockchain, Nansen .

Ref. https://crypto.news/bitcoin-three-arrows-capital-bankruptcy/

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale