Trezor Hardware Wallet Model-T, generazione di cripto-sicurezza

Share it in your socials. Thank you.

Trezor Hardware wallet Model-T

Con questa recensione vogliamo esaminare più da vicino il Trezor Hardware wallet Model T – la versione premium e più recente del fratello maggiore – Trezor One. Dopo una breve introduzione, daremo un’occhiata al portafoglio hardware da vari punti di vista – design, funzionalità, sicurezza e i miglioramenti che apporta rispetto a Trezor One.

Che cos’è Trezor Model T?

Trezor Hardware wallet Model T è un portafoglio per hardware criptato progettato per mantenere i vostri fondi al sicuro. Si inserisce in tasca e si collega al computer tramite un cavo USB.

È il modello premium di nuova generazione con un design migliorato e moderno. A differenza del suo predecessore, ha un grande touchscreen a colori che consente l’inserimento di PIN e passphrase sul dispositivo. Inoltre, è possibile utilizzare il modello T con Trezor Password Manager per aiutarti a gestire le vostre credenziali online. Trezor Model T supporta oltre 1.000 valute crittografiche, incluse le principali monete come Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Zcash.

Esperienza dell’utente: Design liscio, funzionamento regolare

Proprio come per Trezor One, la guida nel pacchetto vi dice come inizializzare il vostro nuovo Trezor. Il processo è piuttosto semplice e l’interfaccia vi guida attraverso l’intero processo. Il punto più importante è scrivere il vostro seme di recupero e conservarlo in un luogo sicuro. Il seme di recupero vi aiuta a recuperare i vostri fondi in un altro Trezor se perdete o danneggiate il vostro dispositivo.

Tuttavia, è anche la chiave per i vostri fondi; se qualcuno ve lo ruba, sarà in grado di rubare qualsiasi moneta criptata che avete conservato nel portafoglio. Si consiglia di conservare il seme di recupero su un pezzo di carta o su un materiale ancora più resistente, e di conservarlo in un luogo a cui solo voi avete accesso.

Si dovrebbe anche abilitare la protezione del PIN e la passphrase sul dispositivo fin dall’inizio.

Trezor Model T utilizza il Portafoglio Trezor standard, un’interfaccia web, facile da usare anche per chi è nuovo delle crypto. Selezionate la valuta di crittografia desiderata dal menu di sinistra e sarete pronti a partire. L’esperienza dell’utente è fluida e completamente sicura. È necessario confermare ogni transazione in uscita o generazione di indirizzi direttamente sul dispositivo. Come già detto, il touchscreen è un bel miglioramento per l’esperienza utente. Esso consente di inserire il PIN direttamente sul dispositivo, il che è estremamente pratico e protegge da attacchi di key-logging sul computer.

Permette inoltre di inserire la passphrase utilizzando solo il touchscreen.

Sicurezza: Il Trezor golden standard reso ancora migliore

Trezor Model T offre la sicurezza del marchio di tutti i dispositivi Trezor.

Proprio come in Trezor One, sia l’hardware che il firmware sono open-source e disponibili su GitHub. La comunità e gli esperti di sicurezza sono, quindi, in grado di controllare e verificare il dispositivo, e chiunque può testarlo da solo. A differenza di alcuni prodotti concorrenti, non esiste una scatola nera segreta.

Il dispositivo viene consegnato vuoto senza firmware preinstallato. È protetto da PIN e consente di etichettare il dispositivo e di modificarne la schermata iniziale per renderlo immediatamente riconoscibile, in modo che non possa essere sostituito da un falso dopo averlo configurato.

Tutte le impostazioni importanti, la firma della transazione e la generazione dell’indirizzo richiedono una conferma sul dispositivo. Le chiavi private sono conservate in un ambiente isolato, quindi le probabilità che vengano rubate senza che l’utente comprometta il seme di recupero sono estremamente basse. Grazie al touchscreen, il dispositivo non richiede alcun input dalla tastiera del computer, il che lo rende extra sicuro contro gli attacchi malevoli.

Riepilogo – Una versione premium di un prodotto di fiducia

Trezor Model T è un portafoglio per hardware di alta qualità. Mentre il prezzo è un po’ più alto, l’esperienza utente migliorata e l’input sul dispositivo portato dal nuovo touchscreen, combinato con una sicurezza innovativa e un design moderno, è sufficiente a soddisfare anche i clienti più esigenti.

Riassumendo, Model T si basa con successo su Trezor One senza sacrificare la sicurezza del marchio che ha fatto di Trezor un nome familiare nella comunità dei crittografi.

Caratteristiche principali:
* Display di fiducia
* Touchscreen a colori
* Interfaccia intuitiva
* Completamente open-source
* Supporto per oltre 1.000 valute crittografiche (BTC, XMR, LTC ecc.)
* Scambi In-Wallet
* Trezor Password Manager
* 2FA

 

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale