L’Ucraina legalizza il settore delle cripto


L’Ucraina legalizza il settore delle cripto: il presidente ha firmato una legge

L’Ucraina legalizza il settore delle cripto, oggi il presidente Volodymyr Zelensky ha firmato la legge ucraina “Sui beni virtuali“, adottata dalla Verkhovna Rada (parlamento ucraino) il 17 febbraio.

Questa legge crea le condizioni per il lancio di un mercato legale per le risorse virtuali nel paese, il nuovo mercato sarà regolato dalla National Securities and Stock Market Commission.

La legge firmata:

  • determina lo stato giuridico, la classificazione e la proprietà degli asset virtuali;
  • determina le autorità di regolamentazione del mercato: la Banca nazionale ucraina e la Commissione nazionale per i valori mobiliari e il mercato azionario;
  • crea le condizioni per un’ulteriore formazione del campo legale nel mercato degli asset virtuali;
  • determina l’elenco dei fornitori di beni virtuali e le condizioni della loro registrazione;
  • prevede l’attuazione di misure di monitoraggio finanziario nel campo degli asset virtuali.

La Commissione nazionale per i valori mobiliari e il mercato azionario:

  • formare e attuare la politica statale nel campo delle risorse virtuali;
  • determinare l’ordine di rotazione delle risorse virtuali;
  • rilasciare permessi a fornitori di servizi di asset virtuali;
  • regolamentare, supervisionare e monitorare finanziariamente questo settore.

Attualmente, il Ministero delle Finanze sta anche lavorando attivamente per modificare i codici fiscali e civili dell’Ucraina per lanciare completamente il mercato delle risorse virtuali.

La legge firmata entra in vigore, alla data di entrata in vigore della legge dell’Ucraina sugli emendamenti al codice fiscale dell’Ucraina sulle peculiarità della tassazione delle transazioni con attività virtuali.

La firma di questa legge da parte del Presidente Volodymyr Zelensky è un altro passo importante per portare il settore delle criptovalute fuori dall’ombra e lanciare un mercato legale per le risorse virtuali in Ucraina.

Ufficio Stampa del Ministero Ucraino

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale