Uniswap lancia il token UNI

Share it in your socials. Thank you.

Uniswap lancia il token uni

Protocollo di scambio di token decentralizzato Uniswap ha rilasciato il proprio token di governance con il ticker UNI. Il 15% della fornitura UNI totale (1 miliardo di token) è disponibile per essere rivendicato dagli utenti che hanno precedentemente interagito con Uniswap. Un ulteriore 45% della fornitura sarà distribuito agli utenti di Uniswap attraverso l’estrazione di liquidità o distribuito attraverso vari programmi progettati per far avanzare Uniswap.

Nel frattempo, il 21,51% della fornitura è stato assegnato ai membri del team Uniswap esistenti e ai futuri dipendenti, il 17,8% è stato assegnato agli investitori Uniswap. L’ultimo 0,69% della fornitura sarà ricevuto dai consulenti di Uniswap. Le assegnazioni di cui al presente paragrafo hanno tutte un vesting period di 4 anni.

4 anni dopo il lancio di UNI, la fornitura del token inizierà a gonfiarsi continuamente al 2% all’anno. Come spiega Uniswap nel suo post sul blog, questa funzione è stata implementata per garantire “la partecipazione e il contributo continui a Uniswap a scapito dei possessori passivi di UNI”.

Il team di Uniswap afferma che il progetto Uniswap è in una buona posizione per essere guidato e sostenuto dalla sua comunità:

“L’introduzione di UNI (ERC-20) serve a questo scopo, consentendo la proprietà condivisa della comunità e un sistema di governance dinamico, diversificato e dedicato, che guiderà attivamente il protocollo verso il futuro.”

Se hai utilizzato Uniswap prima del 1 settembre 2020, puoi ottenere 400 token UNI gratuitamente

Uniswap ha creato un’onda d’urto nella comunità delle criptovalute rilasciando improvvisamente il suo token di governance UNI. Uniswap è un protocollo decentralizzato costruito su Ethereum che consente agli utenti di scambiare token diversi in modo completamente decentralizzato. Uniswap è uno dei più grandi progetti DeFi in circolazione, quindi non sorprende che il suo token stia riscuotendo molto interesse.

Uno degli aspetti più singolari della distribuzione di token UNI è che Uniswap ha distribuito 150 milioni di token, ovvero il 15% della fornitura totale agli utenti e ai fornitori di liquidità. Mentre i fornitori di liquidità possono potenzialmente richiedere un numero maggiore di token, chiunque abbia utilizzato Uniswap può richiedere 400 token UNI. Un estratto dal blog di Uniswap recita:

“400 UNI possono essere rivendicati da ogni indirizzo che abbia mai chiamato i contratti Uniswap v1 o v2. Ciò include ~ 12.000 indirizzi che hanno inviato solo transazioni fallite: vi adoro ragazzi “.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale