VONOVIA società immobiliare tedesca emette obbligazioni sulla blockchain Stellar

Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !

Vonovia emette obbligazioni su Stellar

Bochum, 13 gennaio 2021 Vonovia emette obbligazioni su stellar ed in questa ottica sta ulteriormente espandendo la digitalizzazione del dipartimento finanziario. Per la prima volta la società immobiliare ha emesso un’obbligazione nominativa completamente digitale per un importo di 20 milioni di euro. La durata è di 3 anni. I token di sicurezza sono stati utilizzati per il problema per trasferire la proprietà del reclamo secondo i più elevati standard di sicurezza. I trasferimenti di diritti di proprietà su beni reali avvengono sulla blockchain Stellar, utilizzata a livello internazionale per le transazioni.

La transazione è una novità sul mercato dei capitali: Vonovia ha creato il token in modo indipendente tramite il marketplace online firstwire. Vonovia aveva già collocato sulla piattaforma un prestito cambiario da 50 milioni di euro, che riunisce emittenti e investitori direttamente e in tempo reale, a settembre 2019.

È stato solo a metà dicembre che il gabinetto federale ha approvato un disegno di legge per introdurre titoli elettronici, che hanno lo scopo di promuovere la digitalizzazione della piazza finanziaria tedesca e soddisfare un requisito centrale della strategia blockchain del governo federale per maggiore trasparenza, integrità del mercato e protezione degli investitori.

La digitalizzazione ci offre l’opportunità di finanziarci in modo più rapido, semplice ed economico“, afferma Helene von Roeder, CFO di Vonovia. L’azienda si finanzia con successo da anni attraverso il mercato dei capitali e utilizza a tal fine un’ampia gamma di strumenti di finanziamento. “Vogliamo provare la nuova tecnologia per acquisire esperienza. Possiamo ben immaginare che questo giocherà un ruolo importante nel mercato dei capitali in futuro. Le questioni sono trasparenti e tracciabili in tempo reale, il che garantisce uno standard di transazione professionale. Inoltre, possiamo rivolgerci a nuovi investitori a livello globale “.

Dal punto di vista degli investitori, i token offrono nuove prospettive alle banche e ai loro clienti: “La tokenizzazione amplierà in modo significativo e cambierà strutturalmente la gamma di prodotti e servizi finanziari“, afferma Joachim Olearius, portavoce dei partner della MM Warburg-Bank gestita dal proprietario. “Siamo lieti di aver completato con successo questa transazione con un emittente esperto. Sottolinea la forza innovativa della nostra banca “.

Michael Dreiner, CEO e fondatore del mercato online firstwire, vede la transazione come una pietra miliare perché l’uso dei token troverà la sua strada nel mercato dei capitali istituzionali e ha il potenziale per cambiare il business obbligazionario a lungo termine. “Sullo sfondo del progetto di legge sui titoli elettronici, questa transazione mostra come le emissioni obbligazionarie possano essere progettate anche in futuro. Su firstwire, le aziende possono ora completare i loro problemi digitalmente in tempo reale, il che significa liquidazione immediata e nessun rischio di regolamento per diversi giorni. ”Firstwire ha implementato l’implementazione tecnologica con il partner di cooperazione Bitbond.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale
  
Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !