WBTC approvato come garanzia da Maker Governance

Share it in your socials. Thank you.

Ora puoi “coniare” DAI con bitcoin

A seguito di una votazione esecutiva svoltasi questo pomeriggio, i possessori di MKR hanno accettato il WBTC (wrapping Bitcoin) come nuova risorsa collaterale nel Protocollo Maker. Il WBTC contribuirà a portare maggiore liquidità agli ecosistemi di Ethereum e di finanza decentralizzata (DeFi) e agli scambi decentralizzati (DEX). Il quarto tipo di garanzia approvato da MakerDAO Governance, WBTC ora può essere utilizzato in aggiunta a ETH, BAT e USDC per aprire i vault Maker al fine di generare Dai.

Prima del voto, la community di Maker ha discusso i vantaggi dell’aggiunta di WBTC, nonché i parametri di rischio appropriati per il token (elencati di seguito), nel Forum di governance di Maker . Inoltre, la comunità della governance ha discusso ulteriormente del token nella riunione del 30 aprile 2020, Governance and Risk .

 

L’aggiunta di WBTC significa che i possessori di Bitcoin possono ora trasformare il loro BTC in WBTC (portare Bitcoin nella blockchain di Ethereum) e quindi utilizzarlo per generare Dai. Per chi non ha familiarità con Bitcoin avvolto, ecco una guida passo-passo per avvolgere il tuo BTC e aprire un caveau su Oasis .

Parametri di rischio WBTC :

  • Commissione di stabilità: 1%
  • Massimale del debito: 10.000.000
  • Rapporto di liquidazione: 150%
  • Dimensione del lotto di asta: 1 W-BTC
  • Incremento minimo dell’offerta: 3%
  • Durata dell’offerta: 6 ore
  • Durata massima dell’asta: 6 ore
  • Penalità di liquidazione: 13%
  • Polvere: 20 Dai

La flessibilità del Protocollo Maker significa che quasi ogni tipo di risorsa che può essere tokenizzata può essere aggiunta come garanzia nel sistema, purché abbia parametri di rischio adeguati ed è approvata da Maker Governance. È entusiasmante aggiungere WBTC all’elenco dei tipi di garanzia, e diamo il benvenuto agli utenti di collegare i loro portafogli a Oasis Borrow e bloccare il loro WBTC per generare Dai.

 
Resta aggiornato con la nostra Newsletter