KOMODO AtomicDEX: lo scambio decentralizzato P2P avvio della beta pubblica

Komodo ha annunciato il beta test pubblico di AtomicDEX, un’applicazione  che combina la capacità di un portafoglio multi-coin sicuro, con la funzionalità di trading P2P (peer-to-peer) in uno scambio decentralizzato.

Per diventare un beta tester basta iscriversi (http://atomicdex.io/). Al momento solo un numero limitato di utenti potranno testare AtomicDEX.

Con AtomicDEX, gli scambi vengono effettuati direttamente da un utente all’altro. Ciò significa che i trader non devono mai rinunciare al controllo dei loro fondi quindi, non è necessario effettuare depositi e prelievi da AtomicDEX. Si farà trading semplicemente dal wallet.

AtomicDEX presenta qualcosa che si è a lungo cercato: un metodo sicuro, affidabile e completamente decentralizzato per lo scambio.

Tecnologia DEX

Da tener presente che AtomicDEX è la terza generazione della tecnologia di scambio decentrata di Komodo. BarterDEX, il precedente DEX di Komodo, è ora ufficialmente in pensione.

Agama Wallet, il portafogli multi-coins usato da Komodo negli ultimi anni, è ora sviluppato dal team di Verus Coin

Komodo ha donato la linea di prodotti Agama al team di Verus Coin come segno di gratitudine per gli eccezionali sforzi di sviluppo di Verus, il costante supporto di Komodo e gli sforzi per promuovere un ecosistema blockchain forte e collaborativo.

Il Team sta ora concentrando gli sforzi di sviluppo esclusivamente su AtomicDEX, che funge sia da portafoglio multi-coin che da piattaforma di trading dex.

Per ora, AtomicDEX beta consente di memorizzare 13 coins e diversi tokens ed effettuare scambi all’interno del portafoglio. Può supportare tecnicamente oltre il 99% di tutte le cryptocurrency: Bitcoin, tutte le crypto basate su UTXO, token ERC-20 e qualsiasi coin che supporti pagamenti a tempo e hash-locked. Altre risorse saranno elencate con ogni nuova versione.

Sicurezza

Si stima che hacker abbiano rubato l’equivalente di 1.5 miliardi di dollari da exchange centralizzati. Poiché queste piattaforme contengono enormi quantità di denaro degli utenti, questi pochi wallet – di valore estremamente elevato – sono l’obiettivo perfetto per gli hacker malintenzionati.

Se un exchange viene violato, è costretto alla bancarotta, tutti gli utenti che detengono fondi su tale piattaforma possono anche fare ricorso, insinuarsi al passivo, rivolgersi alle “istituzioni” ma … i loro fondi sono persi per sempre e non c’è modo di recuperare le perdite.

questa è la grafica creata da Ledger sui maggiori hacks degli exchange centralizzati: “a timeline of major crypto-exchange hacks

La decentralizzazione è la soluzione.

Alimentato dalla tecnologia atomic swap più avanzata del settore, AtomicDEX consente il trading diretto peer-to-peer. Tutti i fondi vengono scambiati da portafoglio a portafoglio.

AtomicDEX fornirà un enorme aumento della sicurezza per tutti gli utenti e ridurrà la responsabilità per gli scambi, che sono attualmente responsabili della protezione della ricchezza degli utenti. AtomicDEX è diverso perché l’app non tiene, controlla o gestisce mai i fondi.

 

Stabilità

Mentre la precedente generazione della tecnologia DEX di Komodo, BarterDEX, aveva occasionalmente problemi di connettività, AtomicDEX si è dimostrato affidabile durante i nostri test interni.

Utilizza il protocollo P2P – libtorrent (https://en.wikipedia.org/wiki/Libtorrent), particolare implementazione di BitTorrent DHT- per connettere gli utenti che hanno concordato uno scambio. Questo sfrutta la rete globale esistente e consolidata e fornisce un alto grado di stabilità per l’esecuzione degli swap. Il trading è quasi istantaneo.

Inoltre, la beta di AtomicDEX è completamente predisposta per dispositivi mobili sia per Android che per iOS. Permettere agli atomic swap P2P su dispositivi mobili renderà le varie blockchain e le valute digitali più accessibili alle persone di tutto il mondo.

 

Semplicità

In primo luogo, le commissioni di transazione sono minime: appena lo 0,15% del valore totale della transazione. Solo una delle parti nel commercio (il taker “prelevatore”) deve pagare una commissione. I market maker e i fornitori di liquidità non pagano alcuna fee.
PS: La fee degli exchange centralizzati sono più alte e, sempre per entrambe le parti.

In secondo luogo, AtomicDEX è sicuro, veloce, stabile e non richiede il trasferimento da e verso gli scambi per effettuare operazioni. Con AtomicDEX, i trader evitano lunghi tempi di attesa per il deposito e il prelievo, nonché le fee di prelievo e i limiti giornalieri.

In terzo luogo, AtomicDEX può supportare oltre il 99% di tutte le coins e tokens esistenti. Qualsiasi risorsa che supporti pagamenti orari e hash-bloccati può essere elencata su AtomicDEX. Attualmente, nella versione beta di AtomicDEX sono abilitati solo una parte, ma altri verranno aggiunti nelle versioni future.

Infine, poiché AtomicDEX utilizza la tecnologia di atomic swap, ogni asset elencato può avere una coppia di trading diretto con qualsiasi altra risorsa elencato. È un commercio diretto, peer-to-peer, per due asset che i trader vogliono scambiare. Ogni coin e token può avere centinaia di coppie di trading diretto, indipendentemente dalla sua capitalizzazione o protocollo di mercato.

 

Un Open Framework per il Trading decentralizzato

AtomicDEX è più di un semplice prodotto: è uno sforzo di open standard volto ad aumentare la sicurezza in tutto il settore e ad accelerare l’adozione globale della tecnologia.

AtomicAPI è un framework aperto per la tecnologia di scambio atomico a cui è possibile integrare qualsiasi scambio o portafoglio di terze parti. Ciò aumenterà notevolmente la sicurezza per gli scambi che scelgono di adottare, in quanto gli utenti manterranno sempre il controllo delle proprie chiavi private.

Un vantaggio competitivo cruciale per tutti i progetti che scelgono di implementare questa nuova tecnologia. Permette a qualsiasi portafoglio di offrire funzionalità di trading decentralizzate. Mentre gli exchanges hanno la possibilità di utilizzare AtomicAPI per offrire funzionalità ai vari wallet, i wallet hanno la possibilità di utilizzare AtomicAPI per offrire funzionalità DEX. È una tecnologia ibrida unica.

Inoltre, AtomicAPI ha un pool di liquidità condiviso. Komodo ha sempre adottato un approccio collaborativo. In questo spirito, il pool di liquidità condiviso rimuove un elemento di concorrenza dal mercato degli scambi di beni digitali.

Oggi solo una piccola manciata di scambi beneficia dell’effetto rete, mentre altri soffrono di mancanza di liquidità. Il pool di liquidità condiviso di AtomicAPI consente a ogni progetto di beneficiare di ogni ulteriore adozione di questa tecnologia all’avanguardia.

Per tutti questi motivi, il nuovo AtomicAPI cambierà radicalmente il modo in cui le attività digitali vengono scambiate. Per chiunque desideri provare AtomicDEX è necessario registrarsi per accedere al beta test: http://atomicdex.io/

Il Team di Komodo si dice anche lieto di ascoltare chiunque rappresenti un fornitore di wallet, un exchange o altri progetti su blockchain, interessati ad integrare il framework AtomicAPI.

Stay tuned! 🙂

 

komodoplatform.com/
atomicdex.io/
github.com/KomodoPlatform
Plugin per WooCommerce: github.com/KomodoPlatform/WooCommerce-KMD
t.me/KomodoPlatform_Official
twitter.com/komodoplatform
reddit.com/r/komodoplatform/

 

Resta in contatto

 

 

Condividi l'articolo con: