FINMA approva il primo fondo cripto svizzero

Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !

FINMA approva fondo cripto

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA approva fondo cripto secondo la legge svizzera. Il fondo, riservato a investitori qualificati, investe principalmente nei cosiddetti cryptoasset.

Per la prima volta la FINMA ha approvato un fondo svizzero che investe principalmente in cryptoasset, vale a dire in asset basati sulla tecnologia blockchain o ledger distribuito. Il fondo in questione è denominato “Crypto Market Index Fund”, fondo d’investimento di diritto svizzero appartenente alla categoria “altri fondi per investimenti alternativi” con rischi particolari. La distribuzione di questo fondo è riservata a investitori qualificati.

FINMA approva il fondo crypto, considerazione dei rischi particolari

Al fine di favorire un’innovazione seria, la FINMA applica le disposizioni vigenti del diritto sui mercati finanziari in modo coerente dal punto di vista tecnologico, ossia secondo il principio «stessi rischi, stesse regole». In tal modo, assicura che le nuove tecnologie non vengano utilizzate per eludere le norme esistenti e che siano preservati gli obiettivi protettivi della legislazione sui mercati finanziari. Poiché le criptovalute comportano rischi particolari, anche nel caso di specie la FINMA ha vincolato l’approvazione a requisiti specifici. Ad esempio, il fondo può investire solo in criptovalute consolidate con un volume di scambi sufficientemente ampio. Inoltre, gli investimenti devono essere effettuati tramite controparti e piattaforme consolidate che hanno sede in un paese membro della Financial Action Task Force (FATF) e sono soggette alle corrispondenti normative antiriciclaggio. Finalmente,

Contatto

Tobias Lux, portavoce
tel. +41 31 327 91 71
tobias.lux@finma.ch

https://www.finma.ch/en/news/2021/09/20210929-mm-genehmigung-schweizer-kryptofonds

Scarica QUI il comunicato stampa

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale
  
Ti è piaciuto l'articolo ? Condividilo nei tuoi social, 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 Grazie !