Progressi del processo di sperimentazione della moneta digitale della banca centrale avviato dalla Banque de France

Share it in your socials. Thank you.

Progressi del processo di sperimentazione della moneta digitale della banca centrale avviato dalla Banque de France

Dall’inizio dell’anno, la Banque de France ha intrapreso un approccio sperimentale alla moneta digitale della banca centrale, volto a esplorare con i partner i potenziali contributi delle nuove tecnologie per migliorare il funzionamento dei mercati finanziari e in particolare regolamenti interbancari (la cosiddetta valuta digitale “all’ingrosso” della banca centrale).

Concretamente per avviare questo progetto, la Banque de France ha appena testato con successo il 14 maggio l’uso di una blockchain sviluppata dai suoi team per sperimentare l’uso di una valuta digitale della banca centrale al fine di risolvere un’emissione di titoli finanziari digitali realizzati di Société Générale Forge.

Nelle prossime settimane, la Banque de France condurrà altri esperimenti in collaborazione con altri attori, sulla base dei fascicoli ricevuti nell’ambito dell’invito a presentare candidature aperto il 27 marzo 2020 per testare l’uso di un euro digitale della banca centrale nei regolamenti interbancari. Il loro numero elevato testimonia l’interesse del settore bancario e finanziario per questi esperimenti e al dinamismo di Place de Paris in termini di innovazioni tecnologiche nel settore finanziario.

I risultati di questi esperimenti saranno un elemento importante del contributo della Banque de France alla riflessione più globale guidata dall’Eurosistema sull’interesse di un MDBC.

Scarica il pdf direttamente QUI

 
Resta aggiornato con la nostra Newsletter