Seba lancia Fintech Tie-Up a Singapore


 

La banca crittografica svizzera Seba ha firmato un accordo con una fintech con sede a Singapore. Insieme, le due società offriranno quello che vedono come un servizio più favorevole per i trasferimenti di denaro dei lavoratori migranti.

Seba Bank e Lightnet Group hanno firmato un memorandum d’intesa che copre la fornitura di servizi bancari, secondo una dichiarazione rilasciata martedì. Seba diventerà la controparte bancaria, consentendo accordi, corrispondenza e rimesse.

Il servizio di rimesse offerto dalle società aggirerà il tradizionale settore delle rimesse e fornirà a milioni di lavoratori migranti senza banca nel sud-est asiatico un servizio più favorevole. Le rimesse saranno offerte sia in valuta fiat che digitale, ha affermato la società svizzera.

Trasferimenti di valuta digitale

Seba fungerà anche da rete bancaria di regolamento alternativa, conto e depositario, nonché banca di regolamento per gli operatori di trasferimento di denaro in valute digitali.

«La tokenizzazione degli asset è un pilastro importante di SEBA Bank – la combinazione di Asia e stable coin è una fantastica costellazione», ha affermato Guido Buehler , CEO di Seba Bank. «Siamo orgogliosi di contribuire a offrire servizi di rimessa a milioni di persone che sono tagliate fuori dal sistema bancario tradizionale. Questo è un grande passo verso il futuro del settore bancario. »

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale