Ethereum

Attacco hacker ai portafogli Ethereum: rubati 5.000 ETH


Importante deflusso di Token

Sembra che un utente con molti anni di esperienza negli investimenti in criptovalute e con una grande quantità di Ethereum (ETH) in portafoglio sia statio preso di mira, causando un importante deflusso di Token … non autorizzato !. L’attacco ha causato il “prelievo” illegale di almeno 5.000 ETH .

Il fondatore del software di portafoglio MyCrypto, Taylor Monahan, ha confermato che il danno ha riguardato più di 11 tipi di catene e non solo ETH ma anche altri token e NFT (token non fungibili) sono stati rubati. I portafogli interessati sono stati creati tra il 2014 e il 2022, tra cui anche un portafoglio OG (gangster originale) che ha contribuito al progetto Ethereum sin dai suoi primi giorni.

Il metodo di attacco è ancora sconosciuto e non è stato rilevato alcun record di tattiche comuni come i siti di phishing nella cronologia sulla blockchain. Tay sottolinea l’importanza della condivisione delle informazioni per risolvere questo problema.

Secondo Tay, gli aggressori stanno utilizzando Metamask per rubare risorse, ma l’obiettivo non è limitato a questo tipo di portafoglio e anche altri Wallets sono stati colpiti, inclusi i portafogli hardware e i portafogli prevendita di Ethereum. Tay mette in guardia dall’evitare di tenere tutte le risorse in un unico indirizzo di portafoglio.

Questo attacco è solo l’ultimo in una serie di violazioni di sicurezza che hanno colpito il mondo delle criptovalute. È importante che gli investitori prendano sul serio la sicurezza dei loro portafogli e che utilizzino solo software di portafoglio affidabili e sicuri. Inoltre, è fondamentale rimanere informati sulle nuove minacce alla sicurezza e condividere queste informazioni con la comunità per prevenire attacchi futuri.

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale