Digital Trasformation

Bank of London presenta offerta pubblica di acquisto per SVB


Offerta pubblica di acquisto per SVB

Oggi, Bank of London ha formalmente presentato un’offerta pubblica di acquisto per la filiale britannica della Silicon Valley Bank (SVB), la banca di regolamento britannica. Secondo alcune fonti, diverse altre banche stanno prendendo in considerazione l’acquisizione della filiale.

L’offerta di Bank of London assume la forma di un’acquisizione congiunta guidate dalla banca stessa. La proposta è stata presentata alle autorità di regolamentazione della Banca d’Inghilterra, al Tesoro del Regno Unito e al consiglio di amministrazione della divisione britannica della Silicon Valley Bank.

L’amministratore delegato di Bank of London, Anthony Watson, ha dichiarato che l’offerta rappresenta un’opportunità per mantenere il servizio ai clienti aziendali della Silicon Valley Bank UK, garantendo al contempo un settore bancario più diversificato nel Regno Unito. Ha inoltre sottolineato che, data l’ampiezza delle ramificazioni, la Silicon Valley Bank non dovrebbe fallire.

Ah .. coinvolti ci sono anche loro …

Nonostante la SVB affermi di non svolgere un ruolo significativo nel sistema finanziario del Regno Unito, solleva preoccupazioni per i suoi clienti, in particolare per quanto riguarda il flusso di cassa a breve termine. La banca ha anche dichiarato che potrebbe esserci un grande impatto sulla liquidità delle società tecnologiche.

Più di 200 aziende britanniche non potranno pagare gli stipendi ai dipendenti a causa del crollo della Silicon Valley Bank.

I problemi potrebbero interessare fino al 40% delle startup britanniche con un massimo di 50.000 dipendenti.

Ma non solo …


Durante il fine settimana si sono svolti colloqui tra il governatore della Banca d’Inghilterra, il primo ministro e il ministro delle finanze. La Banca d’Inghilterra ha dichiarato che il governo sta lavorando con urgenza per trovare soluzioni atte ad evitare o ridurre al minimo i danni alle aziende promettenti del Regno Unito.

EFFETTO DOMINO

Immagine

In questo momento, rimane da vedere se l’offerta di Bank of London per l’acquisizione della filiale britannica della Silicon Valley Bank sarà accettata e se contribuirà a stabilizzare la situazione attuale. Il governo britannico sta attualmente lavorando con urgenza per trovare soluzioni che possano prevenire o ridurre i danni alle aziende promettenti nel Regno Unito.

CHI LO SAPEVA HA VENDUTO UN GRAN NUMERO DI AZIONI

Prima del crollo della Silicon Valley Bank, i dirigenti hanno venduto un gran numero delle loro azioni.

Gregory Becker, CEO, ha venduto l’11% il 27 febbraio 2023.

Michael Zucker, consigliere generale, ha venduto il 19% il 5 febbraio.

Daniel Beck, chief financial officer, ha venduto il 32% il 27 febbraio.

Michelle Draper, CEO, ha venduto il 25% il 1° febbraio.

🇺🇲Before the collapse of Silicon Valley Bank, executives sold a large number of their shares.

Gregory Becker, CEO, sold 11% on February 27, 2023.

Michael Zucker, general counsel, sold 19% on Feb. 5.

Daniel Beck, chief financial officer, sold 32% on Feb. 27.

Michelle Draper, CEO, sold 25% on February 1st.

E LE CRYPTO ?

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale