Ava Labs rilascia la mainnet per la sua blockchain Avalanche

Share it in your socials. Thank you.

Ava labs blockchain rilascia la mainnet Avalanche

Ava Labs, la società di sviluppo blockchain guidata dal professore di informatica Cornell Emin Gün Sirer, lancerà la mainnet di Avalanche esattamente oggi, 21 settembre.

Emin Gün Sirer, Founder and CEO @avalancheavax, prof @Cornell

Il token nativo di Avalanche, AVAX, sarà distribuito ai “legittimi proprietari”, cioè  a coloro che hanno patecipato alla vendita in asta pubblica e private e a coloro che sono stati premiati tramite sovvenzioni o guadagnati contribuendo alla crescita della comunità Avalanche.

Avalanche si è prefissato come obbiettivo di superare ethereum 2.0 e mira a raggiungere non solo un throughput più elevato ma anche una latenza inferiore, “Avalanche sembra pronto per l’uso  già a partire dal lancio della sua mainnet piuttosto che in fase di sviluppo con tempi incerti“, secondo le dichiarazioni di Emin Gün Sirer.

Ava Labs blockchain rilascia la mainnet in settembre, sulla blockchain Avalanche, verrà distribuito il token avax

AVALANCHE PROMETTE IL LANCIO DI NOVITA’ IMPORTANTI: DAGLI STABLECOIN, AI PRESTITI, AGLI SWAP.

Ava Labs sembra attirare sopratutto l’attenzione dei progetti di finanza decentralizzata (DeFi):

“La DeFi sta solo scalfendo la superficie del suo potenziale in questo momento. Commissioni elevate, congestione
della rete e tempi lunghi che limitano i casi d’uso possibili”, afferma Sirer, che aggiunge:
“Ava Labs sta investendo pesantemente in sovvenzioni a DeFi progetti “attraverso il suo acceleratore, Avalanche X”.

Ava Labs ha raccolto fino ad oggi $ 60 milioni in totale. Gli investitori includono Andreessen Horowitz (a16z), Galaxy Digital e Bitmain, tra gli altri.

AVALANCHE è già pronto a lavorare fuori dagli schemi

Il prgetto Athereum è disponibile oggi, ed è un fork amichevole della rete principale di Ethereum ma disponibile su Avalanche e completamente gestito da Metamask e MEW.

Athereum è 100% Ethereum, ma basato sulla tecnologia Avalanche.

Unica novità è il motore di consenso back-end: invece della POW della catena più lunga, Athereum utilizza una versione a catena lineare basata su picchettamento del protocollo di consenso Avalanche.

Link : https://www.avalabs.org/  — https://athereum.avax.network/

 
Resta aggiornato con la Newsletter Settimanale